UHU

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
UHU GmbH & Co. KG
Logo
Stato Germania Germania
Fondazione 1884
Fondata da August Fischer
Sede principale Bühl
Gruppo Bolton Manitoba
Settore chimica
Prodotti adesivi
Fatturato ca. 110 Mio. Euro (2008)
Dipendenti oltre 500 (2008)
Slogan «"Der Alleskleber"-"Don't say glue, say UHU!"»
Sito web www.uhu.de

La UHU è un'azienda chimica tedesca.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1905 il farmacista August Fischer comprò la Chemische Fabrik Ludwig Hoerth fondata nel 1884 a Bühl, industria che produceva vernici e collanti. Un nuovo collante nel 1932 fu messo a punto dall'azienda, trasparente e in grado di incollare materiali diversi, dalla carta al legno fino alla recente bakelite. Negli uffici si diffuse il nome che richiamava un uccello Uhu (Gufo): "UHU Der Alleskleber" (UHU l'attaccatutto).

L'adesivo UHU, oggi in uso negli arredi interni dello LZ 129 Hindenburg, è una soluzione al 40% di Polivinilacetato e Acetone/Acetato di metile.

Nel 1994 la società è stata acquisita dalla multinazionale italiana Bolton Group.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ UHU bolton group, boltongroup.net.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]