Turdetani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Territorio dei Turdetani

I Turdetani erano un antico popolo pre-romano appartenente alla stirpe degli Iberi, stanziato nella valle del Guadalquivir, nel sud della penisola Iberica all'interno dell'attuale Andalusia. Sono ritenuti i successori del popolo Tartessiano.

I Turdetani furono fortemente influenzati dal contatto con le civiltà Greche e Cartaginesi, che proprio nel sud della Spagna possedevano alcune colonie. Erodoto descrive i Turdetani come un popolo civilizzato, con codici scritti di leggi, organizzati in nuclei urbani dominati da un unico monarca. L'economia del loro popolo era probabilmente incentrata su agricoltura e pastorizia; tuttavia era ampiamente sviluppato l'artigianato e ed altrettanto fiorente era l'industria legata all'estrazione dei minerali preziosi, come l'argento o il rame, abbondanti nei territori circostanti.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]