Tre Fontane (zona di Roma)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tre Fontane
StatoItalia Italia
RegioneLazio Lazio
ProvinciaRoma Roma
CittàRoma-Stemma.png Roma Capitale
CircoscrizioneMunicipio Roma VIII
Data istituzione29-30 luglio 1977[1]
Codice11F
Superficie1,97 km²
Abitanti11 915 ab.[2] (2016)
Densità6 048,22 ab./km²

Coordinate: 41°49′54.28″N 12°29′17.34″E / 41.831744°N 12.488151°E41.831744; 12.488151

Tre Fontane è la zona urbanistica 11F del Municipio Roma VIII (ex Municipio Roma XI) di Roma Capitale. Si estende sul quartiere Q. XX Ardeatino.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

È situata a sud della capitale, internamente al Grande Raccordo Anulare e sul lato est di via Laurentina.

La zona urbanistica confina:

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

La zona è caratterizzata dalla presenza del complesso dell'Abbazia delle Tre Fontane, che si trova su via di Acque Salvie, lungo la via Laurentina.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Delibera consiliare n. 2983 del 29-30 luglio 1977.
  2. ^ Roma Capitale - Roma Statistica. Popolazione iscritta in anagrafe al 31 dicembre 2016 per zone urbanistiche.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Roma Portale Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Roma