Tour de Suisse 1996

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Svizzera Tour de Suisse 1996
Edizione60ª
Data11 giugno - 20 giugno
PartenzaWil
ArrivoZurigo
Percorso1647 km, Prol. + 9 tappe
Tempo41h36'30"
Classifica finale
PrimoAustria Peter Luttenberger
SecondoItalia Gianni Faresin
TerzoItalia Gianni Bugno
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
19951997

Il Tour de Suisse 1996, sessantesima edizione della corsa, si svolse dal 11 al 20 giugno su un percorso di 1647 km ripartiti in 9 tappe più un cronoprologo, con partenza a Wil e arrivo a Zurigo. Fu vinto dall'austriaco Peter Luttenberger della Carrera-Longoni Sport davanti agli italiani Gianni Faresin e Gianni Bugno.

Tappe[modifica | modifica wikitesto]

Tappa Data Percorso km Vincitore di tappa Leader cl. generale
Prol. 11 giugno Wil > Wil (cron. individuale) 5 Russia Evgenij Berzin Russia Evgenij Berzin
12 giugno Wil > Baden 190 Italia Michele Bartoli Svizzera Armin Meier
13 giugno Baden > Bienne 219 Rep. Ceca Jan Svorada Svizzera Armin Meier
14 giugno Bienne > Bussigny 199 Italia Cristian Gasperoni Svizzera Armin Meier
15 giugno Crissier > Ulrichen 219 Kazakistan Andrej Teterjuk Italia Gianni Faresin
16 giugno Oberwald > Ascona 169 Italia Gianni Bugno Italia Gianni Faresin
17 giugno Ascona > Grindelwald 198 Austria Peter Luttenberger Austria Peter Luttenberger
18 giugno Grindelwald > Frauenfeld 232 Germania Udo Bölts Austria Peter Luttenberger
19 giugno Frauenfeld > Frauenfeld (cron. individuale) 35 Russia Evgenij Berzin Austria Peter Luttenberger
20 giugno Zurigo > Zurigo 181 Italia Mauro Bettin Austria Peter Luttenberger
Totale 1647

Dettagli delle tappe[modifica | modifica wikitesto]

[modifica | modifica wikitesto]

  • 11 giugno: Wil > Wil (cron. individuale) – 5 km
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Russia Evgenij Berzin Gewiss 7'00"
2 Danimarca Bjarne Riis Telekom a 1"
3 Svizzera Roland Meier PMU Romand a 8"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Russia Evgenij Berzin Gewiss 7'00"
2 Danimarca Bjarne Riis Telekom a 1"
3 Svizzera Roland Meier PMU Romand a 8"

1ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

  • 12 giugno: Wil > Baden (cron. individuale) – 190 km
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Michele Bartoli MG Boys 4h45'11"
2 Svizzera Armin Meier PMU Romand s.t.
3 Italia Fabrizio Guidi Scrigno a 48"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Svizzera Armin Meier PMU Romand 4h52'19"
2 Italia Michele Bartoli MG Boys a 2"
3 Italia Fabrizio Guidi Scrigno a 48"

2ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Rep. Ceca Jan Svorada Panaria 4h57'41"
2 Italia Fabio Baldato MG Boys s.t.
3 Germania Erik Zabel Telekom s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Svizzera Armin Meier PMU Romand 9h50'00"
2 Italia Michele Bartoli MG Boys a 2"
3 Italia Fabrizio Guidi Scrigno a 48"

3ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Cristian Gasperoni Scrigno 4h30'55"
2 Italia Fabrizio Guidi Scrigno a 39"
3 Germania Erik Zabel Telekom s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Svizzera Armin Meier PMU Romand 14h21'34"
2 Italia Fabrizio Guidi Scrigno a 42"
3 Italia Gianni Faresin Panaria a 49"

4ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Kazakistan Andrej Teterjuk Aki 5h52'10"
2 Italia Marco Serpellini Panaria a 3'06"
3 Italia Gianni Bugno MG Boys a 7'49"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Gianni Faresin Panaria 20h22'23"
2 Italia Gianni Bugno MG Boys a 32"
3 Austria Peter Luttenberger Carrera s.t.

5ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Gianni Bugno MG Boys 4h27'52"
2 Italia Marco Vergnani Amore & Vita s.t.
3 Svizzera Armin Meier PMU Romand s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Gianni Faresin Panaria 24h50'15"
2 Italia Gianni Bugno MG Boys a 32"
3 Austria Peter Luttenberger Carrera s.t.

6ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Austria Peter Luttenberger Carrera 6h07'29"
2 Kazakistan Andrej Teterjuk Aki a 1'34"
3 Italia Gianni Bugno MG Boys a 1'58"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Austria Peter Luttenberger Carrera 30h58'06"
2 Italia Gianni Faresin Panaria a 1'36"
3 Italia Gianni Bugno MG Boys a 2'04"

7ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Germania Udo Bölts Telekom 5h11'03"
2 Germania Jan Ullrich Telekom a 1"
3 Russia Vjaceslav Ekimov Rabobank s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Austria Peter Luttenberger Carrera 36h11'40"
2 Italia Gianni Faresin Panaria a 1'36"
3 Italia Gianni Bugno MG Boys a 2'02"

8ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Russia Evgenij Berzin Gewiss 40'24"
2 Italia Gianni Faresin Panaria a 1'11"
3 Stati Uniti Lance Armstrong Motorola a 1'24"
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Austria Peter Luttenberger Carrera 36h54'37"
2 Italia Gianni Faresin Panaria a 15"
3 Italia Gianni Bugno MG Boys a 1'15"

9ª tappa[modifica | modifica wikitesto]

Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Mauro Bettin Refin 4h35'42"
2 Italia Eddy Mazzoleni Saeco s.t.
3 Italia Simone Biasci Saeco s.t.
Classifica generale
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Austria Peter Luttenberger Carrera 41h36'30"
2 Italia Gianni Faresin Panaria a 15"
3 Italia Gianni Bugno MG Boys a 1'15"

Classifiche finali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica generale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Austria Peter Luttenberger Carrera-Longoni Sport 41h36'30"
2 Italia Gianni Faresin Panaria-Vinavil a 15"
3 Italia Gianni Bugno MG Boys Maglificio-Technogym a 1'15"
4 Russia Evgenij Berzin Gewiss-Playbus a 1'16"
5 Italia Riccardo Forconi Amore & Vita-Forzacore-Galatron a 2'01"
6 Italia Alberto Elli MG Boys Maglificio-Technogym a 3'08"
7 Germania Udo Bölts Team Deutsche Telekom a 4'10"
8 Italia Marco Vergnani Amore & Vita-Forzacore-Galatron a 8'05"
9 Svizzera Armin Meier PMU Romand-BEPSA-Loup Sport a 9'52"
10 Italia Stefano Checchin Carrera-Longoni Sport a 16'07"

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • La corsa, su wvcycling.com. URL consultato il 19 novembre 2019.
  • La corsa, su cyclebase.nl. URL consultato il 19 novembre 2019.
  • Paolo Mannini (a cura di), Tour de Suisse 1996, su Museodelciclismo.it. URL consultato il 19 novembre 2019.
Ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo