Till the End

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'EP di Ernia, vedi 68 (album).
Till the End
Till the End.jpg
Screenshot dal videoclip del brano.
ArtistaToto
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1987
Durata5:27
Album di provenienzaFahrenheit
Dischi1
Tracce2
GenerePop rock
Hard rock
EtichettaColumbia Records
ProduttoreDavid Paich
Registrazione1986
Formati7"
Toto - cronologia
Singolo precedente
(1986)
Singolo successivo
(1987)

Till the End è un brano della rock band Toto, terzo singolo estratto dall'album del 1986 Fahrenheit.

Informazioni[modifica | modifica wikitesto]

La canzone fu scritta da David Paich e Joseph Williams, come singolo ebbe un buon successo commerciale, si posizionò al ventesimo posto nella Billboard Hot 100, e trentasettesimo nella Official Singles Chart. Il brano è molto influenzato dall'Hard rock, più alcune mescolanze di Pop rock e AOR. Il brano è interamente cantato da Joseph Williams, e come ospiti nella registrazione troviamo alle trombe Jerry Hey, Gary Grant e Chuck Findley.

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Nel video viene mostrata la band che suona in uno spazio chiuso circondato da colonne, tutti i membri della band sono vestiti i classico bianco e nero, però con qualche modifica (ad esempio Joseph nel video porta anche un cappello da cowboy). Nel video compare anche una allora sconosciuta Paula Abdul (diventata poi famosa come cantante), nel ruolo di ballerina.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Till the End
  2. Don't Stop Me Now

Il B-side Don't Stop Me Now[modifica | modifica wikitesto]

Come B-side del disco in vinile c'è Don't Stop Me Now, un brano strumentale di tre minuti, con chiare influenze Jazz (anch'esso compreso in Fahrenheit). L'influenza jazz del brano è dovuta a Miles Davis, che compare come ospite nel brano nel ruolo di tromba.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica