Thomas Kinkade's Christmas Cottage

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Thomas Kinkade's Christmas Cottage
Titolo originale Thomas Kinkade's Home for Christmas
Lingua originale Inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2008
Durata 103 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Michael Campus
Soggetto Ken LaZebnik
Sceneggiatura Ken LaZebnik
Produttore Thomas Kinkade, Nanette Kinkade, Julie Yorn, Michael Campus, Arla Dietz Campus
Casa di produzione Lionsgate, Firm Films, Sterling Media, Birch Grove Films, Radiant Productions
Fotografia Robert Brinkmann
Montaggio Don Brochu
Musiche Aaron Zigman
Scenografia Michael S. Bolton
Costumi Karen L. Matthews
Interpreti e personaggi

Thomas Kinkade's Christmas Cottage è un film drammatico del 2008 diretto da Michael Campus.

Il film, ispirato ai primi anni di vita e all'arte del famoso pittore Thomas Kinkade, è la storia di come una piccola comunità e di un vecchio mentore vengono in aiuto di una famiglia per salvare l'unica casa che hanno mai conosciuto; e insegnare lungo la strada ad un giovane il significato di amore, amicizia, e che cosa significa essere un artista.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Inverno 1977. Il giovane artista Thomas Kinkade, 21 anni, torna nella sua città natale di Placerville dal college per le vacanze di Natale ed apprende con sgomento che i tentativi di promuovere il turismo nella regione sono falliti e che sua madre, rischia di perdere il cottage di famiglia per pignoramento. Ispirato dal suo mentore, Glen, un famoso artista nonché vicino di casa, Thomas accetta l'incarico di dipingere un murale della sua idilliaca cittadina. Con l'aiuto di Glen, Thomas non solo scopre la sua vocazione di "pittore della luce", ma aiuta la comunità locale a riscoprire il vero spirito del Natale.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Thomas Kinkade's Christmas Cottage è stato auto-prodotto dallo stesso Kinkade insieme a Nanette Kinkade (sua moglie), Julie Yorn, Michael Campus, Arla Dietz Campus.

Il semi-autobiografico racconta la motivazione e l'ispirazione dietro il suo dipinto più famoso, The Christmas Cottage.

Venendo come un direct-to-DVD film, prima impresa per Kinkade come produttore debutta opportunamente come produzione di massa, come la sua opera.

Cast[modifica | modifica wikitesto]

Jared Padalecki è entrato a far parte del cast di The Christmas Cottage e vestirà i panni dell'artista Thomas Kinkade, mentre a Peter O'Toole è stato affidato il ruolo del pittore Glen Wessler, che fu mentore di Kinkade agli inizi della sua carriera. Il ruolo della madre di Kinkade invece è stato affidato a Marcia Gay Harden.

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film sono iniziate ad aprile 2007 a Vancouver e Whistler (Canada). The Christmas Cottage, dovrebbe essere il primo di una trilogia cinematografica sull'artista canadese programmati da Lionsgate e Kinkade; i prossimi due film, in cui dovremmo trovare ancora una volta Padalecki nel ruolo di Kinkade, saranno basati su altri dipinti e rifletteranno altri punti di vista della vita dell'artista.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Data di uscita[modifica | modifica wikitesto]

Il film era stato originariamente previsto per il dicembre 2007, ma le modifiche finali e i diritti musicali hanno ritardato l'apertura. Tuttavia, essendo un film per la stagione natalizia, l'uscita del film è stata posticipata al novembre 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema