Thomas Graggaber

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Thomas Graggaber
Thomas Graggaber Austrian Championships 2008.jpg
Thomas Graggaber ai Campionati nazionali austriaci del 2008
Nazionalità Austria Austria
Altezza 182 cm
Peso 94 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Discesa libera, supergigante
Squadra USK Unternberg
Ritirato 2009
Palmarès
Mondiali juniores 2 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Thomas Graggaber (Salisburgo, 11 gennaio 1981) è un ex sciatore alpino austriaco specialista delle prove veloci che in carriera gareggiò prevalentemente in Coppa Europa.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Stagioni 1998-2002[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Salisburgo[senza fonte], originario di Unternberg e attivo in gare FIS dal novembre del 1997, Thomas Graggaber esordì in Coppa Europa il 21 dicembre 1997 Kreischberg in slalom speciale, senza completare la gara. Nel 1999 ai Mondiali juniores di Pra Loup vinse la medaglia di bronzo nella discesa libera e il 15 marzo 2000 debuttò in Coppa del Mondo giungendo 24º nella discesa libera tenutasi a Bormio che concludeva la stagione.

Ai Mondiali juniores del Québec 2000 vinse la medaglia d'oro nella discesa libera e il 17 gennaio 2001 conquistò ad Altenmarkt-Zauchensee il primo podio in Coppa Europa, piazzandosi 3º nella medesima specialità. Sempre nella discesa libera ai Mondiali juniores di Verbier 2001 bissò il titolo iridato giovanile e il 19 dicembre 2001 ottenne il primo successo in Coppa Europa a Saalbach-Hinterglemm; a fine stagione risultò 2º nella classifica di specialità.

Stagioni 2003-2009[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 novembre 2002 ottenne a Lake Louise in discesa libera il suo miglior piazzamento di carriera in Coppa del Mondo (11º) mentre nel 2003-2004 terminò, sempre in Coppa Europa, al secondo posto in classifica generale e primo in quello di discesa libera. L'11 gennaio 2005 a Bad Kleinkirchheim conquistò in supergigante la sua ultima vittoria nel circuito continentale, nonché ultimo podio.

Le sue ultime gare di Coppa Europa e di Coppa del Mondo furono le discesa libere di Sarentino del 12 febbraio 2009 e di Lillehammer Kvitfjell del 7 marzo seguente, che chiuse rispettivamente al 31º e al 34º posto. Si ritirò dall'attività agonistica nel 2009 e la sua ultima gara in carriera fu il supergigante dei Campionati austriaci di quell'anno, il 23 marzo a Saalbach-Hinterglemm, che non completò; non prese mai parte né a rassegne olimpiche, né iridate.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali juniores[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 103º nel 2003

Coppa Europa[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 2º nel 2004
  • Vincitore della classifica di discesa libera nel 2004
  • 12 podi:
    • 6 vittorie
    • 3 secondi posti
    • 3 terzi posti

Coppa Europa - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Paese Specialità
19 dicembre 2001 Saalbach-Hinterglemm Austria Austria DH
13 marzo 2002 La Clusaz Francia Francia DH
31 gennaio 2003 Altenmarkt-Zauchensee Austria Austria DH
4 febbraio 2004 Les Orres Francia Francia DH
5 febbraio 2004 Les Orres Francia Francia DH
11 gennaio 2005 Bad Kleinkirchheim Austria Austria SG

Legenda:
DH = discesa libera
SG = supergigante

Far East Cup[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 16º nel 1999
  • 1 podio:
    • 1 vittoria

Far East Cup - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Paese Specialità
21 gennaio 1999 Yongpyong Corea del Sud Corea del Sud SL

Legenda:
SL = slalom speciale

Campionati austriaci juniores[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Thomas Graggaber, su oesv.at - ÖSV-Siegertafel, Federazione sciistica dell'Austria (Österreichischer Skiverband). URL consultato il 18 ottobre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]