Texas and Pacific Railway

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Texas and Pacific Railway
Texas and Pacific Railway service map.jpg
Mappa del percorso della ferrovia, circa anni cinquanta
StatoStati Uniti Stati Uniti
Fondazione1871
Fondata daMarshall O. Roberts
Chiusura1976
Sede principaleMarshall
SettoreTrasporto
Prodottitrasporto ferroviario

La Texas and Pacific Railway, spesso abbreviata in T&P o TP, era una società ferroviaria statunitense creata con l'atto costitutivo federale nel 1871 con lo scopo di costruire a sud una ferrovia transcontinentale tra Marshall (Texas) e San Diego (California). Nel 1976 si fuse con la Missouri Pacific Railroad e oggi fa parte della Union Pacific Railroad.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La T&P aveva ricevuto un punto d'appoggio significativo nel Texas verso la metà del 1880. Ci furono dei ritardi a causa della difficoltà di costruire verso ovest, fino a quando un imprenditore statunitense, Jay Gould, acquisì un interesse per la ferrovia nel 1879. La T&P non raggiunse mai San Diego; invece incontrò la Southern Pacific Railroad a Sierra Blanca (Texas), nel 1881.

La Missouri Pacific Railroad, anch'essa controllata da Gould, affittò la T&P dal 1881 al 1885 e continuò un rapporto di cooperazione con la T&P fino a quando il contratto di locazione non fu concluso. La Missouri Pacific Railroad guadagnò una partecipazione di maggioranza del magazzino della Texas and Pacific Railway nel 1928, ma permise di continuare il funzionamento come un'entità separata fino a quando si fusero il 15 ottobre 1976. L'8 gennaio 1980, la Missouri Pacific Railroad fu acquistata dalla Union Pacific Railroad. A causa di cause intentate dalle compagnie ferroviarie concorrenti, la fusione non fu approvata fino al 13 settembre 1982. Tuttavia, a causa di obbligazioni in circolazione della Missouri Pacific Railroad, l'attuale fusione con la Union Pacific Railroad ha avuto luogo il 1º gennaio 1997.

Ai giorni d'oggi rimangono pochi resti della Texas and Pacific Railway, principalmente due imponenti edifici che contribuiscono a definire il lato sud del panorama di Fort Worth, la stazione ferroviaria, l'originale torre dell'ufficio e un magazzino situato immediatamente ad ovest. Nel 2001, i marciapiedi della stazione della T&P sono stati messi in funzione per la prima volta da decenni, come capolinea occidentale per il Trinity Railway Express, una linea ferroviaria pendolare che collega Fort Worth e Dallas. Il magazzino esiste ancora, ma ci sono dei piani per ristrutturarlo. Il terminal passeggeri e gli uffici aziendali sono stati trasformati in condomini di lusso.

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

  • 3 marzo 1871 - il Congresso degli Stati Uniti concede l'attivo costitutivo per la Texas Pacific Railroad Company
  • 1871 - la legislatura del Texas concede degli atti costitutivi alla compagnia per permettere l'acquisto della Southern Trans-Continental Railway Company e della Southern Pacific Railroad Company.
  • 21 marzo 1872 - la Southern Pacific viene acquistata.
  • 30 marzo - la Southern Trans-Continental Railway Company viene acquistata.
  • 1872 - Thomas A. Scott, presidente della Pennsylvania Railroad, diventa presidente della Texas & Pacific.
  • 2 maggio 1872 - un atto del Congresso cambia il nome in Texas and Pacific Railway Company
  • 12 giugno 1873 - la Memphis, El Paso and Pacific Railroad Company viene acquistata.
  • 1º luglio 1873 - viene aperta la prima linea ferroviaria tra Longview, Texas, e Dallas, Texas
  • 28 dicembre 1873 - la linea ferroviaria da Marshall, Texas, a Texarkana, Texas, inizia il servizio.
  • 1881 - la città di Abilene, Texas, viene connessa alla linea ferroviaria.[1]
  • 15 ottobre 1976 - fusione con la Missouri Pacific.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dale H. Hoiberg (a cura di), Abilene, in Encyclopædia Britannica, I: A-ak Bayes, 15th, Chicago, Illinois, Encyclopædia Britannica Inc., 2010, pp. 32–33, ISBN 978-1-59339-837-8.