Teste di cocco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Teste di cocco
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2000
Durata100 min
Generecommedia
RegiaUgo Fabrizio Giordani
SceneggiaturaAlfredo Arciero, Gemma Mascagni, Leo Benvenuti, Piero De Bernardi, Ugo Fabrizio Giordani
Casa di produzioneMedusa Film, Rodeo Drive
Distribuzione (Italia)Medusa Distribuzione
FotografiaMarcello Montarsi
MontaggioNicola Barnaba
MusicheGiovanni Nuti, Riccardo Galardini
Interpreti e personaggi

Teste di cocco è un film del 2000 diretto da Ugo Fabrizio Giordani, distribuito nelle sale cinematografiche a partire dal 3 novembre 2000.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I fratelli Tiraboschi, Tommaso, chirurgo plastico di mezzatacca e Pietro, pseudo modello che perlopiù seduce le clienti insoddisfatte del fratello per evitare cause legali, alla riesumazione del padre, morto diversi anni prima in Malaysia, scoprono che in realtà la tomba è vuota. Sospettando che il padre sia ancora vivo i due partono per la Malaysia, dove contattano Filippo, l'uomo che inviò loro la bara, l'ex socio del padre. Scoprono che lui in realtà non inviò in Italia nessuna bara, ma che il padre risulterebbe sepolto lì.

Aiutati da Nina, la figlia di Filippo, i due scopriranno che pure quest'altra tomba è vuota; i tre inizieranno un viaggio che li porterà a scoprire tante altre pseudo tombe che l'uomo ha lasciato a varie donne con le quali ha anche avuto vari figli e anche Nina rivelerà di essere loro sorella, visto che l'uomo aveva avuto una storia pure con la moglie del suo migliore amico. Dopo varie peripezie scopriranno che il padre è realmente morto e che ha lasciato a tutti i figli un grande villaggio vacanze. Tommaso e Pietro, stanchi della vecchia vita in Italia, decideranno di restare lì, inviando alla famiglia due bare vuote.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

I personaggi di Gassmann e Tognazzi ricalcano molto i protagonisti Tulio e Miguel del film Dreamworks La strada per El Dorado, uscito lo stesso anno e di cui i due attori sono i doppiatori italiani.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema