Tempo reale (programma televisivo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tempo reale
Paese Italia
Anno 1994-1996
Genere talk show
Lingua originale italiano
Crediti
Conduttore Michele Santoro
Rete televisiva Rai 3

Tempo reale è stato un programma televisivo andato in onda su Rai 3 condotto ed ideato da Michele Santoro. In un'Italia in cui gli utenti internet erano ancora pochissimi,[1] il titolo e i contenuto del programma erano ispirati alla capacità degli strumenti telematici, inclusa internet, di raccogliere e diffondere le informazioni in tempo reale.[2] In ogni puntata il web aveva una parte importante, molte pagine venivano mostrate, e internet veniva usato per sondare le opinioni dei teleutenti.[3][4]

Il programma a differenza di Samarcanda e de Il rosso e il nero non è stato realizzato con la collaborazione del Tg3.

La trasmissione ospitò il 13 aprile 1995 Silvio Berlusconi.[5]

Questa trasmissione fu l'ultima fatta da Michele Santoro su Rai 3 per poi passare a Mediaset realizzando la trasmissione Moby Dick su Italia 1 per poi tornare nel 1999 in RAI realizzando trasmissioni per Rai 1 e Rai 2.

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Il 7 giugno 2011 Michele Santoro ha pubblicato nel sito internet di Annozero lo storico degli ascolti delle sue trasmissioni andate in onda su Rai 3 e su Rai 2.[6]

Anno Share del programma Ascolti del programma Share del daytime di Rai 3
1994/1995 21,09% 5.470.714 9,88%
1995/1996 18,23% 4.737.111 9,61%

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.carloporta.it/cultura/didattica/globalizzazione/internet/navigatori-in-italia.htm (consultato il 26 aprile 2012))
  2. ^ Aldo Grasso, Enciclopedia della Televisione, Collana Le Garzantine, Garzanti, 2002
  3. ^ parte Santoro nuove polemiche per un " conviene "
  4. ^ POLEMICA IN TEMPO REALE - Repubblica.it » Ricerca
  5. ^ pag.8 de L'Unità 2 del 13/4/1995, vd. Archivio Storico Unità [1].
  6. ^ GLI ASCOLTI DEI PROGRAMMI RAI DI MICHELE SANTORO
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione