Taylor Sander

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Taylor Sander
Taylor Sander AVCA All American Banquet 2013.jpg
Nome Taylor Lee Sander
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 196 cm
Peso 80 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Schiacciatore
Squadra Lube Treia
Carriera
Giovanili
2005-2010 Orange Coast VBC
2006-2010 Norco HS
Squadre di club
2011-2014 Brigham Young Univ.
2014-2016 Blu Volley Verona
2016-2017 Beijing
2017 Al-Arabi
2017- Lube Treia
Nazionale
2011- Stati Uniti Stati Uniti 10 pres.
Palmarès
Transparent.png Giochi olimpici
Bronzo Rio de Janeiro 2016
Transparent.png World League
Oro Firenze 2014
Bronzo Rio de Janeiro 2015
Transparent.png Coppa del Mondo
Oro Giappone 2015
Statistiche aggiornate al 20 maggio 2017

Taylor Sander (Fountain Valley, 17 marzo 1992) è un pallavolista statunitense.

Gioca nel ruolo di schiacciatore nella Lube.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La carriera di Taylor Sander inizia con l'Orange Coast Volleyball Club, col quale prende parte alle competizioni giovanili, e gioca poi parallelamente anche a livello scolastico con la Norco High School; in questi anni fa parte anche delle selezioni statunitensi giovanili, vincendo la medaglia d'oro al campionato nordamericano Under-19 2008 ed al campionato nordamericano Under-21 2010.

Nel 2011 entra a far parte della squadra di pallavolo maschile della Brigham Young University: raggiunge la Final Four nella Division I NCAA 2013, dove perde la finale contro la University of California, Irvine. Sempre nel 2011 fa il suo debutto nella nazionale statunitense maggiore, ma è solo un anno dopo che ottiene il primo successo, vincendo la Coppa Panamericana, premiato anche come MVP, mentre nel 2014 vince la medaglia d'oro alla World League 2014.

Nella stagione 2014-15 inizia la carriera professionistica, ingaggiato dal Verona nella Serie A1 italiana, club con il quale vince la Challenge Cup 2015-16, venendo premiato anche come MVP; nel 2015, con la nazionale, si aggiudica il bronzo alla World League e l'oro alla Coppa del Mondo, mentre, nel 2016, il bronzo ai Giochi della XXXI Olimpiade.

Nel campionato 2016-17 disputa la Volleyball League A cinese col Beijing, raggiungendo le finali scudetto; conclusi gli impegni in Cina, firma coi qatarioti dell'Al-Arabi per la Coppa del Qatar[1], aggiudicandosi il torneo[2]. Nel campionato seguente è nuovamente in Italia, con la Lube, sempre in Serie A1.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

2017
2015-16

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica wikitesto]

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Qatar Cup: Oggi il via. Questi gli 8 stranieri in campo, volleyball.it. URL consultato il 20 maggio 2017.
  2. ^ Qatar Cup: Vince l’Al Arabi di Grozer e Sander, volleyball.it. URL consultato il 20 maggio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]