Třeboň

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Třeboň
Città
Třeboň – Stemma Třeboň – Bandiera
Masarykovo náměstí
Masarykovo náměstí
Localizzazione
Stato Rep. Ceca Rep. Ceca
Regione Flag of South Bohemian Region.svg Boemia meridionale
Distretto Jindřichův Hradec
Amministrazione
Sindaco Terezie Jenisová
Territorio
Coordinate 49°00′33″N 14°45′43″E / 49.009167°N 14.761944°E49.009167; 14.761944 (Třeboň)Coordinate: 49°00′33″N 14°45′43″E / 49.009167°N 14.761944°E49.009167; 14.761944 (Třeboň)
Altitudine 434 m s.l.m.
Superficie 98,33[1] km²
Abitanti 8 653[2] (1º gennaio 2011)
Densità 88 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 379 01
Fuso orario UTC+1
Codice ČSÚ 547336
Targa JH
Cartografia
Mappa di localizzazione: Repubblica Ceca
Třeboň
Třeboň
Sito istituzionale

Třeboň (in tedesco Wittingau) è una città della Repubblica Ceca facente parte del distretto di Jindřichův Hradec, nella regione della Boemia meridionale. È sede del birrificio Regent.

Il castello[modifica | modifica wikitesto]

Il castello rinascimentale di Třeboň[3] venne edificato nel XVI secolo, all'epoca degli ultimi Přemyslidi, sul luogo di una precedente fortezza medievale.

Fin dagli inizi appartenne alla nobile famiglia Rosenberg. Particolare importanza ebbe il castello al tempo di Wilhelm von Rosenberg, nella seconda metà del XVI secolo, quando nel castello soggiornarono, tra gli altri, gli alchimisti inglesi John Dee e Edward Kelley.

Dopo la guerra dei trent'anni il castello divenne proprietà degli Schwarzenberg, per quasi trecento anni.

Gli interni storici mostrano allestimenti che celebrano le due nobili famiglie che abitarono il castello.

L'originale giardino rinascimentale venne trasformato, nel XIX secolo, in un parco all'inglese.

Il lago Svět e la tomba Schwarzenberg[modifica | modifica wikitesto]

Nelle vicinanze di Třeboň si trova il lago Svět ('Il mondo'), un ampio stagno creato artificialmente nel XVI secolo al fine di garantire cibo alle popolazioni locali tramite l'attività della pesca.

Sulla riva del lago (in realtà in comune di Domanín) si trova la tomba di famiglia degli Schwarzenberg, edificata in stile neogotico - negli anni Settanta del XIX secolo - dagli architetti Friedrich von Schmidt e Damasius Deworetzky.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (CSEN) Dati forniti dall'Istituto Statistico Ceco (XLS), czso.cz. URL consultato l'11 febbraio 2012.
  2. ^ (CSEN) Dati forniti dall'Istituto Statistico Ceco (PDF), czso.cz. URL consultato l'11 febbraio 2012.
  3. ^ (CS) Sito ufficiale del castello, zamek-trebon.eu. URL consultato il 17 novembre 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN160115509
Repubblica Ceca Portale Repubblica Ceca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Repubblica Ceca