Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Stemma della Tunisia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stemma della Tunisia

Lo stemma della Tunisia (شعار تونس) è stato adottato il 21 giugno 1956. Da allora ha subito alcune piccole modifiche, la più recente delle quali risalente al 1963. Lo scudo in oro è bipartito; nella prima partizione c'è una bilancia in un equilibrio, nella seconda un leone rampante nero armato di una spada d'argento. Nella parte superiore è rappresentata una barca sul mare azzurro.

Tra i margini della testa e le due partizioni dello scudo c'è un nastro con scritto il motto nazionale in arabo: نظام, حرية, عدالة ("Libertà, ordine, giustizia"). Gli elementi dello scudo simboleggiano i termini che costituiscono il motto nazionale:

  • La barca (una galea punica) è il simbolo della libertà, della storia del paese e dei suoi interessi marittimi moderni.
  • Le bilancia simboleggiano la giustizia.
  • Il leone che porta la spada simboleggia l'Ordine.

Sopra lo stemma vi è un cerchio dove sono rappresentato la mezzaluna e la stella a cinque punte, i due simboli dell'Islam, presenti anche nel cerchio d'argento sulla bandiera nazionale.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Araldica Portale Araldica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di araldica