Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Stazione di Kayashima

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kayashima
萱島
stazione ferroviaria
Kayashima station east gate south entrance.jpg
Vista della stazione
Localizzazione
Stato Giappone Giappone
Località Neyagawa, Ōsaka
Coordinate 34°44′50.57″N 135°36′40.17″E / 34.747381°N 135.611158°E34.747381; 135.611158Coordinate: 34°44′50.57″N 135°36′40.17″E / 34.747381°N 135.611158°E34.747381; 135.611158
Linee
Linea principale Keihan
Caratteristiche
Tipo Stazione su viadotto passante
Stato attuale In uso
Attivazione 1910
Binari 4
Interscambi Bus
Statistiche
Passeggeri
al giorno
all'anno
Fonte: Keihan
27.833 (2011)
-
Mappa di localizzazione

La stazione di Kayashima (萱島駅 Kayashima-eki?) è una stazione ferroviaria delle Ferrovie Keihan situata nella città di Neyagawa nella prefettura di Osaka, in Giappone. La stazione è servita dalla linea Keihan Nakanoshima ed è dotata di 4 binari passanti su viadotto.

Linee e servizi[modifica | modifica wikitesto]

Treni[modifica | modifica wikitesto]

Ferrovie Keihan
Linea principale Keihan

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è costituita due marciapiedi a isola con quattro binari passanti su viadotto.

1-2 Linea principale Keihan per Hirakatashi, Chūshojima, Sanjō e Demachiyanagi (ora di punta)
3-4 Linea principale Keihan per Moriguchishi, Kyōbashi, Yodoyabashi o Nakanoshima (linea Nakanoshima)

Particolarità di questa stazione, è la presenza di un grande albero di Cinnamomum camphora di circa 700 anni di età stimata, all'interno dell'edificio di stazione. Alla base del tronco è anche presente un piccolo santuario votivo shintō.[1]

Stazioni adiacenti[modifica | modifica wikitesto]

« Servizio »
Linea principale Keihan
Ōwada Locale
Semiespresso
Neyagawashi
Moriguchishi Subespresso Neyagawashi
Kyōbashi Subespresso pendolari Neyagawashi
Tutti gli altri treni passano

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Aaron Netsky, Kayashima Station, Atlas Obscura (Accessed March 15 2017)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]