Statistica economica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La statistica economica è una disciplina che unisce lo studio dei fenomeni collettivi (statistica) allo studio dei problemi allocativi di risorse scarse (economia).

Da ciò si comprende come la statistica economica abbia per obiettivo e si interroghi sulla misurazione latamente intesa (dalla misura di grandezze e sistemi di grandezze economiche, all'analisi della dinamica e alle previsioni economiche, alla stima e alla verifica di modelli di comportamenti economici).

Al fine di svolgere l'attività a cui è chiamata la statistica economica è impegnata nella ricerca (sia a livello micro che macroeconomico) di:

  • di metodologie e modelli di riferimento
  • elaborazione e gestione di sistemi di dati e di indicatori. Questi ultimi si posso dividere in previsionali, (come il leading indicator) e sia su quelli basati su eventi economici già avvenuti e consolidati, come il Pil, l'inflazione e la produzione industriale.

Gli ambiti applicativi sono numerosi e vari. Di seguito ne vengono elencati alcuni:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]