Statistica economica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La statistica economica è una branca sia della statistica applicata che dell'economia applicata che si occupa di selezionare, processare e analizzare i dati economici. Tale materia è correlata anche all'econometria e alla statistica aziendale.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La statistica economica ha per obiettivo e si interroga sulla misurazione latamente intesa (dalla misura di grandezze e sistemi di grandezze economiche, all'analisi della dinamica e alle previsioni economiche, alla stima e alla verifica di modelli di comportamenti economici).

Al fine di svolgere l'attività a cui è chiamata la statistica economica è impegnata nella ricerca (sia a livello micro che macroeconomico) di:

  • metodologie e modelli di riferimento
  • elaborazione e gestione di sistemi di dati e di indicatori. Questi ultimi si possono dividere in previsionali (come il leading indicator) oppure basati su eventi economici già avvenuti e consolidati, come il Pil, l'inflazione e la produzione industriale.

Gli ambiti applicativi sono numerosi e vari. Di seguito ne vengono elencati alcuni:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàThesaurus BNCF 1816 · LCCN (ENsh85028959 · GND (DE4066517-3 · J9U (ENHE987007543256505171