Specie reattive all'ossigeno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Principali fonti cellulari di ROS in cellule viventi non fotosintetiche. Da una recensione di Novo e Parola, 2008.

Le specie reattive dell'ossigeno (ROS) sono specie chimiche chimicamente reattive contenenti ossigeno.

Tale definizione è utilizzata in biologia, ad esempio negli studi basati sulla teoria dello stress ossidativo, proposta da Denham Harman nel 1956.[1]

Esempi di specie reattive dell'ossigeno includono perossidi, superossidi, radicali ossidrilici, ossigeno singoletto[non chiaro] e alfa-ossigeno[non chiaro].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàNDL (ENJA00576850