Maria's Lovers: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
m
→‎Critica: non fontata, in WP non si fanno personali recensioni
m (→‎Trama: no punti di sospensione nella trama (vedi modello film, cosa evitare) + org.)
m (→‎Critica: non fontata, in WP non si fanno personali recensioni)
 
Ma Clarence, oltre ad essere un seduttore ed amante formidabile, quando ubriaco, è anche uno sbruffone da bar, e si vanta (davanti ad Ivan, che non conosceva) di aver sedotto una donna vergine e di averla messa incinta.
 
== Critica ==
Molti elogiano l'inspirata interpretazione di Nastassja Kinski, nel ruolo della moglie angosciata. Le atmosfere languidamente retrò, la fascinazione dell'intimo di seta nera e delle [[calze]] indossate come in una specie di rituale celebrante i misteri femminili, allo stesso tempo tragici e sensuali, rimangono impresse nella mente dello spettatore.
 
Il film si muove nello stile del [[film d'autore]] [[Europa|europeo]], con un ritmo narrativo molto sostenuto, caratteristicamente americano. La storia è sostenuta da una buona sceneggiatura, che fa percepire adeguatamente il trascorrere del tempo che si tinge del "''[[pathos]]''" emozionale tipicamente [[Mitteleuropa|mitteleuropeo]]. Il risultato è un film commovente, anche se con un ritmo incostante, fatto di accelerazioni e rallentamenti narrativi.
 
[[Tagline]]: "''Tutti l'amavano... troppo.''"
 
== Voci correlate ==
50 138

contributi

Menu di navigazione