Son frère

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Son frère
Son frèrе.png
Thomas (Bruno Todeschini) in una scena del film
Titolo originaleSon frère
Paese di produzioneFrancia
Anno2003
Durata92 min
Generedrammatico
RegiaPatrice Chéreau
SoggettoPhilippe Besson
SceneggiaturaPatrice Chéreau e Anne-Louise Trividic
FotografiaÉric Gautier
MontaggioFrançois Gédigier
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Son frère è un film del 2003 diretto dal regista Patrice Chéreau tratto dall'omonimo romanzo di Philippe Besson del 2001.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Thomas e Luc sono due fratelli che abitano e lavorano a Parigi. Non si vedono spesso e sono molto diversi tra di loro: il primo, il maggiore, è un aitante dongiovanni e lavora come computer grafico, mentre il secondo, il minore, è un introverso omosessuale ed è un insegnante. Una sera, arriva all’improvviso Thomas nell’appartamento di suo fratello per annunciargli una brutta notizia: soffre di una terribile malattia al sangue, non mortale ma comunque irreversibile. Sembra che non ci sia nessuno al mondo a capire il pover uomo, né i genitori, stanchi e moralisti, né tantomeno Claire, la sua fidanzata, che decide di lasciarlo dopo poco tempo. Tuttavia, sarà Luc a prendersi cura di suo fratello fino alla fine, e così i due uomini decidono di tornare nella loro casa d’infanzia sull’Isola di Ré per trascorrere del tempo insieme. I due dovranno sopportare le conseguenze affettive ed esistenziali della malattia che degenera consumando giorno dopo giorno il corpo di Thomas e la sua dignità.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema