Smagliatura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il film del 1974 diretto da Peter Fleischmann, vedi La smagliatura.
Seno con evidenti smagliature

Le smagliature o atrofie dermo-epidermiche a strie (nome scientifico: striae distensae), sono delle cicatrici che si presentano sulla cute, dovute alla rottura delle fibre elastiche del derma. Indelebili e al 99% permanenti, all'inizio presentano un aspetto rossastro ma si attenuano con il tempo, diventando bianche e lucide. Le zone più colpite sono addome, seno, glutei, cosce e fianchi; si presentano in seguito a cambiamenti nel corpo, durante l'adolescenza, la gravidanza, la perdita di peso dopo una dieta. Possono essere prevenute idratando la pelle, applicando creme che migliorano l'elasticità cutanea, praticando esercizio fisico (tra gli sport consigliati ci sono lo step, il pilates e il running) e mantenendo una alimentazione sana.

Come rimedi naturali vengono consigliati:

  • Burro di karité
  • Estratti di Vitamina C
  • Olio di lavanda
  • Olio di cocco
  • Olio di camomilla
  • Olio di mandorle dolci
  • Olio di semi di lino
  • Gel d'aloe vera

Non vi è, tuttavia, alcuna prova riguardo all’efficacia di tali trattamenti.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina