Silvano Varettoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Silvano Varettoni
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 86 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Discesa libera, supergigante
Squadra Forestale
Ritirato 2016
Palmarès
Mondiali juniores 0 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Silvano Varettoni (Pieve di Cadore, 3 dicembre 1984) è un ex sciatore alpino italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Stagioni 2000-2007[modifica | modifica wikitesto]

Specialista di discesa libera e supergigante originario di Borca di Cadore, Varettoni ha iniziato a partecipare a gare FIS nel dicembre del 1999 e ha esordito in Coppa Europa il 6 marzo 2001 a Sestriere (74º in discesa libera). Il 10 febbraio 2004 ha ottenuto la medaglia d'argento nella discesa libera ai Mondiali juniores di Maribor.

Il 15 dicembre 2006 ha fatto il suo esordio in Coppa del Mondo, nel supergigante della Val Gardena (39º), mentre il 3 febbraio 2007 a Tignes ha colto nella medesima specialità il primo podio in Coppa Europa (2º).

Stagioni 2008-2016[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver saltato tutta la stagione 2008-2009 a causa di un infortunio riportato durante la discesa libera di Kvitfjell del 29 febbraio 2008 (trauma distorsivo al ginocchio destro con lesioni del legamento crociato anteriore, del compartimento mediale e del tendine rotuleo)[1], è tornato alle gare nella stagione successiva. Il 10 febbraio 2012 a Sarentino ha vinto la sua prima gara in Coppa Europa, un supergigante; all'inizio della stagione successiva ha concluso per la prima volta una gara di Coppa del Mondo tra i primi dieci (9º nella discesa libera della Val Gardena del 15 dicembre 2012).

Il 28 febbraio 2015 ha ottenuto il suo miglior piazzamento in Coppa del Mondo, il 4º posto nella discesa libera di Garmisch-Partenkirchen. Si è ritirato al termine della stagione 2015-2016; la sua ultima gara in Coppa del Mondo è stato il supergigante di Chamonix del 20 febbraio (35º) e la sua ultima gara in carriera il supergigante dei Campionati italiani 2016, il 25 marzo a Sella Nevea (13º). In carriera non ha preso parte né a rassegne olimpicheiridate. Dopo il ritiro diventa voce di Eurosport per il commento tecnico delle gare di Coppa del Mondo di sci alpino.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali juniores[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 60º nel 2014

Coppa Europa[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 6º nel 2013
  • 7 podi (2 in discesa libera e 5 in supergigante):
    • 2 vittorie
    • 4 secondi posti
    • 1 terzo posto

Coppa Europa - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Paese Specialità
10 febbraio 2012 Sarentino Italia Italia SG
14 marzo 2013 Soči Krasnaja Poljana Russia Russia SG

Legenda:
SG = supergigante

Campionati italiani[modifica | modifica wikitesto]

  • 2 medaglie[2]:
    • 2 bronzi (discesa libera, supergigante nel 2013)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Luca Perenzoni, Silvano Varettoni infortunato, la Cecca ci prova, in Fantaski.it, 4 marzo 2008. URL consultato il 5 novembre 2014.
  2. ^ Sci alpino, l'albo d'oro della discesa maschile dei Campionati Italiani Assoluti, in fisi.org, 1º aprile 2014. (archiviato dall'url originale il 6 ottobre 2014).
    L'albo d'oro del supergigante maschile dei Campionati Italiani Assoluti, in fisi.org, 2 aprile 2014. (archiviato dall'url originale il 15 ottobre 2014).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]