Serdar Gözübüyük

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serdar Gözübüyük
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio
Sezione Haarlem
Altezza 182 cm
Peso 84 kg
Attività nazionale
Anni Campionato Ruolo
2010-
2007-2010
2006-2007
Eredivisie
Eerste Divisie
Beloften Eerste Divisie
Arbitro
Arbitro
Arbitro
Attività internazionale
2012- UEFA e FIFA Arbitro

Serdar Gözübüyük (Haarlem, 29 ottobre 1985) è un arbitro di calcio olandese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Di origine turca[1], ha esordito in Eredivisie nel 2010. Ottenuta la qualifica ad internazionale nel 2012[2], il 26 marzo 2013 arbitra la sfida tra Malta e Italia per le qualificazioni al campionato del mondo 2014: nel corso dell'incontro, concede un rigore per parte.[3]

Viene scelto per l'Europeo Under-21 del 2017, in cui arbitra due gare della fase a gironi.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ CALCIO, EUROPA LEAGUE: ECCO GLI ARBITRI DELLE ITALIANE, su sport.repubblica.it, 11 settembre 2017.
  2. ^ GÖZÜBÜYÜK DA BALOTELLI AI 3 GOL (OK) DI A.SILVA, in La Gazzetta dello Sport, 15 settembre 2017.
  3. ^ Alessandra Bocci, Balotelli infallibile dal dischetto: per lui 15 rigori su 15, su gazzetta.it, 28 marzo 2013.
  4. ^ Europei U.21: Germania-Danimarca 3-0, su ansa.it, 21 giugno 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]