Serdar Gözübüyük

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Serdar Gözübüyük
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio
Sezione Haarlem
Altezza 182 cm
Peso 84 kg
Attività nazionale
Anni Campionato Ruolo
2010-
2007-2010
2006-2007
Eredivisie
Eerste Divisie
Beloften Eerste Divisie
Arbitro
Arbitro
Arbitro
Attività internazionale
2012- UEFA e FIFA Arbitro

Serdar Gözübüyük (Haarlem, 29 ottobre 1985) è un arbitro di calcio olandese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Di origine turca[1], ha esordito in Eredivisie nel 2010. Ottenuta la qualifica ad internazionale nel 2012[2], il 26 marzo 2013 arbitra la sfida tra Malta e Italia per le qualificazioni al campionato del mondo 2014: nel corso dell'incontro, concede un rigore per parte.[3]

Viene scelto per l'Europeo Under-21 del 2017, in cui arbitra due gare della fase a gironi.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ CALCIO, EUROPA LEAGUE: ECCO GLI ARBITRI DELLE ITALIANE, sport.repubblica.it, 11 settembre 2017.
  2. ^ GÖZÜBÜYÜK DA BALOTELLI AI 3 GOL (OK) DI A.SILVA, in La Gazzetta dello Sport, 15 settembre 2017.
  3. ^ Alessandra Bocci, Balotelli infallibile dal dischetto: per lui 15 rigori su 15, gazzetta.it, 28 marzo 2013.
  4. ^ Europei U.21: Germania-Danimarca 3-0, ansa.it, 21 giugno 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]