Savoia-Villafranca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Conte di Villafranca
Corona araldica
Stemma
Blasone di Casa Savoia.
ParìaNobiltà italiana, titolo dinastico di Casa Savoia
Data di creazione1778
Primo detentoreEugenio Ilarione di Savoia-Carignano
Ultimo detentoreEugenio Emanuele di Savoia-Villafranca
Data di estinzione1888
TrasmissioneMaschio primogenito
Predicato d'onoreAltezza reale
Conte di Villafranca-Soissons
Corona araldica
ParìaNobiltà italiana, titolo dinastico di Casa Savoia
Data di creazione1888
Primo detentoreEmanuele Filiberto di Savoia-Villafranca
Attuale detentoreEdoardo Emanuele Filiberto di Villafranca-Soissons
TrasmissioneMaschio primogenito

I Savoia-Villafranca sono un ramo cadetto della Casata di Savoia-Carignano, iniziato con il primo Conte di Villafranca Eugenio Ilarione, figlio di Luigi Vittorio di Savoia-Carignano e terminato con la morte del Principe Eugenio Emanuele avvenuta nel 1888.

Le RR Lettere Patenti del 14 settembre 1888, concesse da Umberto I, convalidarono come morganatico il matrimonio del Principe Eugenio di Savoia-Carignano con Felicita Crosio e riconobbero alla Famiglia Villafranca-Soissons il titolo di Conti, trasmettibile per linea diretta maschile.[1] Attuale titolare del titolo di Conte di Villafranca-Soissons è Edoardo Emanuele Filiberto.[2]

Conti di Villafranca[modifica | modifica wikitesto]

Conti di Villafranca-Soissons [3][modifica | modifica wikitesto]

  • 1888-1933: Emanuele Filiberto (Torino, 16 marzo 1873 – Merano, 28 maggio 1933)
  • 1933-1974: Eugenio Giuseppe (Torino, 13 ottobre 1902 – Bolzano, 5 aprile 1974)
  • 1974-oggi : Edoardo Emanuele Filiberto (Collalbo, 17 aprile 1945 – presente)
    • Primo in linea di successione Leonardo Andrea di Villafranca-Soissons
    • Secondo in linea di successione Emanuele Filiberto di Villafranca-Soissons
    • Terzo in linea di successione Gabriele Emilio Filiberto di Villafranca-Soissons
    • Quarto in linea di successione Leopoldo Francesco di Villafranca-Soissons
    • Quinto in linea di successione Daniel Alexis Eugenio Maria di Villafranca-Soissons
    • Sesto in linea di successione Rolando di Villafranca-Soissons
    • Settimo in linea di successione Carlo Alberto di Villafranca-Soissons
    • Ottavo in linea di successione Vittorio Orso di Villafranca-Soissons

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mauro Ferranti, Eugenio di Savoia-Carignano, Umberto Soletti Editore, 2013, p. 432.
  2. ^ Waldimaro Fiorentino, Alto Adige e Savoia, Edizioni Catinaccio Bolzano, 2007, pp. 115-118, 181.
  3. ^ http://www.angelfire.com/realm/gotha/gotha/savoy3.html

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]