Savoia-Villafranca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Savoia-Villafranca
Di rosso alla croce d'argento.
Stato Regno di Sardegna
Bandiera dell'Italia Italia
Casata di derivazioneSavoia-Carignano
Casata principaleSavoia
Titoli
FondatoreEugenio Ilarione
Ultimo sovranoEugenio Emanuele
Data di fondazione1778
Data di estinzione1888
Rami cadetti
Villafranca-Soissons
Partito, al 1° d’oro, all’aquila di nero, al 2° d’azzurro, a tre gigli d’oro, con il bastone di rosso, scorciato, posto in banda e in abisso.
StatoBandiera dell'Italia Italia
Bandiera dell'Italia Italia
Casata di derivazioneSavoia-Villafranca
Casata principaleSavoia
Titoli
FondatoreGiuseppe Maria Emanuele Filiberto
Attuale capoEdoardo Emanuele Filiberto
Data di fondazione1888
Contea di Villafranca
Savoia

Eugenio Ilarione
Giuseppe Maria I
Figli
Eugenio Emanuele
Figli
  • Maria Paola
  • Maria Teresa
  • Maria Eugenia

Giuseppe Maria

  • Vittorio Emanuele
  • Eugenio
*Giuseppe Maria II
Figli
  • Emanuela Clotilde
  • Eugenio Giuseppe
  • Giuseppe Carlo
  • Maria Clotilde
  • Gabriella
  • Emanuele Filiberto
  • Umberto Leopoldo
  • Vittorio Emanuele
Eugenio Giuseppe
Edoardo
Modifica

I Savoia-Villafranca erano un ramo cadetto della Casata di Savoia-Carignano, iniziato con Eugenio Ilarione, I conte di Villafranca, figlio di Luigi Vittorio di Savoia-Carignano e terminato con la morte del principe Eugenio Emanuele avvenuta nel 1888.

Le Regie Lettere Patenti del 14 settembre 1888, concesse da Umberto I, convalidarono come morganatico il matrimonio del principe Eugenio Emanuele di Savoia-Villafranca con Felicita Crosio Canestro e riconobbero alla famiglia Villafranca-Soissons il titolo di Conti, trasmissibile per linea diretta maschile.[1]

L'attuale Conte di Villafranca-Soissons è Edoardo Emanuele Filiberto.[2]

Conti di Villafranca[modifica | modifica wikitesto]

Conti di Villafranca-Soissons[modifica | modifica wikitesto]

  • 1888-1933: Emanuele Filiberto (Torino, 16 marzo 1873 – Merano, 28 maggio 1933)[3]
  • 1933-1974: Eugenio Giuseppe (Torino, 13 ottobre 1902 – Bolzano, 5 aprile 1974)
  • 1974-oggi: Edoardo Emanuele Filiberto (Collalbo, 17 aprile 1945 – presente)
    • Primo in linea di successione Leonardo Andrea Villafranca Soissons
    • Secondo in linea di successione Emanuele Filiberto Villafranca Soissons
    • Terzo in linea di successione Gabriele Emilio Filiberto Villafranca Soissons
    • Quarto in linea di successione Leopoldo Francesco Villafranca Soissons
    • Quinto in linea di successione Daniel Alexis Eugenio Maria Villafranca Soissons
    • Sesto in linea di successione Rolando Villafranca Soissons
    • Settimo in linea di successione Carlo Alberto Villafranca Soissons
    • Ottavo in linea di successione Vittorio Orso Villafranca Soissons

Tavole genealogiche[modifica | modifica wikitesto]

Lo stesso argomento in dettaglio: Tavole genealogiche di Casa Savoia.

Savoia-Villafranca[modifica | modifica wikitesto]


Savoia-Carignano
 
 
Eugenio Ilarione
1753-1785
I Conte di Villafranca
1780-1785
 
 
Giuseppe Maria
1783-1825
II Conte di Villafranca
Cavaliere di Savoia
Barone dell'Impero
1785-1825
 
 
Eugenio Emanuele
1816-1888
III Conte di Villafranca
1825-1888
Principe di Carignano
1834-1888
 
 

Villafranca-Soissons
(morganatico)

Villafranca-Soissons[modifica | modifica wikitesto]

 
Savoia-Villafranca
 
 
 Eugenio Emanuele
1816-1888
Principe di Carignano
1834-1888
III Conte di Villafranca
1825-1888
 
  
 Emanuele Filiberto
1873-1933
I Conte di Villafranca-Soissons[4]
1888-1933
 Eugenio
1885-1948
  
      
Eugenio Giuseppe
1902-1974
II Conte di
Villafranca-Soissons
1933-1974
Giuseppe Carlo
1904-1971
Emanuele Filiberto
1909-2000
Umberto Leopoldo
1912-1982
 Vittorio Emanuele
1913-1972
 Eugenio Maurizio
1929-2004
    
       
 Edoardo Emanuele Filiberto
* 1945
III Conte di
Villafranca-Soissons
dal 1974
Emanuele Filiberto
* 1942
Gabriele Emilio
* 1947
Leopoldo Francesco
* 1955
Adalberto
1942-2016
Rolando
* 1947
Emanuele
1964-2014
     
     
 Leonardo Andrea
*2001
 Daniel Alexis Eugenio Maria
* 1994
Maurizio
1976-1990
Carlo Alberto
* 1982
Vittorio Orso

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mauro Ferranti, Eugenio di Savoia-Carignano, Umberto Soletti Editore, 2013, p. 432.
  2. ^ Waldimaro Fiorentino, Alto Adige e Savoia, Edizioni Catinaccio Bolzano, 2007, pp. 115-118, 181.
  3. ^ Savoy 3
  4. ^ Dal 1888, con Emanuele Filiberto I, inizia il ramo Villafranca-Soissons. I detentori del titolo vengono esclusi dalla successione diretta.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]