Santa Cruz (Rio Grande do Norte)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Santa Cruz
comune
Santa Cruz – Stemma Santa Cruz – Bandiera
Santa Cruz – Veduta
Localizzazione
StatoBrasile Brasile
Stato federatoBandeira do Rio Grande do Norte.svg Rio Grande do Norte
MesoregioneAgreste Potiguar
MicroregioneBorborema Potiguar
Amministrazione
SindacoFernanda Costa Bezerra
Territorio
Coordinate6°13′37″S 36°01′14″W / 6.226944°S 36.020556°W-6.226944; -36.020556 (Santa Cruz)Coordinate: 6°13′37″S 36°01′14″W / 6.226944°S 36.020556°W-6.226944; -36.020556 (Santa Cruz)
Superficie624,36 km²
Abitanti35 797[1] (2010)
Densità57,33 ab./km²
Altre informazioni
Prefisso84
Fuso orarioUTC-3
Codice IBGE2411205
Nome abitantisanta-cruzense
Cartografia
Mappa di localizzazione: Brasile
Santa Cruz
Santa Cruz
Santa Cruz – Mappa

Santa Cruz è un comune del Brasile nello Stato del Rio Grande do Norte, parte della mesoregione dell'Agreste Potiguar e della microregione di Borborema Potiguar.

La statua colossale di Santa Rita da Cascia[modifica | modifica wikitesto]

La statua di Santa Rita da Cascia.

Il 27 giugno 2010 nelle vicinanze della città di Santa Cruz è stata inaugurata la statua religiosa cattolica più grande al mondo ed è dedicata ad una santa umbra: Santa Rita da Cascia. Cinquantasei i metri di altezza (solo uno in meno della statua della Libertà di New York), dieci gli anni di lavoro dall'inizio della progettazione e una spesa di circa 2 milioni e quattrocentomila euro sostenuta in parte dall'amministrazione comunale di Santa Cruz (appena trentacinquemila abitanti), dallo Stato del Rio Grande do Norte e dai soldi giunti direttamente dalla capitale federale Brasilia.

L'evento, per il Brasile, riveste un'importanza storica anche perché è caduto il record che era detenuto dalla statua del Cristo Redentore del Corcovado, simbolo inconfondibile della città di Rio de Janeiro, alta “appena” 38 metri, 18 in meno del nuovo manufatto dedicato alla santa umbra.

L'opera è stata realizzata in blocchi di cemento, alzati su uno scheletro di legno, su progetto dello scultore Alexandre Azedo Lacerda, già noto nel Paese sudamericano per varie opere dalle dimensioni colossali.

La statua sorge su una collina che è stata spianata appositamente e che ha preso il nome di “Alto de Santa Rita”. Attorno è stato creato un centro congressi con un auditorium da 225 posti a sedere e un ristorante. La cittadina brasiliana, ora, sta organizzando anche un centro informativo sulla religiosa di Cascia.

La città di Santa Cruz organizza ogni 22 maggio, una grande festa dedicata a Santa Rita alla quale, mediamente, partecipano non meno di 60.000 persone provenienti da ogni angolo del Brasile. Tra le curiosità viene ricordato che il fondatore di Santa Cruz sarebbe stato un oriundo italiano devotissimo a Santa Rita da Cascia approdato in questo territorio nel 1825.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PT) Scheda del comune dall'IBGE - Censimento 2010, su cod.ibge.gov.br. URL consultato il 21 aprile 2015.
  2. ^ Notizie tratte dal quotidiano "Corriere dell'Umbria" del giorno 28 giugno 2010, pagina 6, articolo a firma di Sergio Casagrande.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Brasile Portale Brasile: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Brasile