SIFI

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
SIFI S.p.A. - Società Industria Farmaceutica Italiana
Stato Italia Italia
Fondazione 1935 a Catania
Fondata da Antonino Benanti e Carmelo Chines
Sede principale Via Ercole Patti, 36
95025 Lavinaio
Aci Sant'Antonio (CT)
Settore Farmaceutico
Prodotti farmaceutici e chimici
Fatturato 63 milioni di € (2007)
Dipendenti 425 (2007)
Slogan «EyeCare Together»
Sito web www.sifi.it/

La SIFI S.p.A. (Società Industria Farmaceutica Italiana) è un'azienda farmaceutica operante esclusivamente in campo oftalmologico con più di 50 prodotti farmaceutici e strumenti diagnostici e chirurgici per la cura di diffuse malattie dell'occhio.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La SIFI nasce nel 1935 a Catania, nel retrobottega della farmacia di uno dei due soci fondatori. I soci fondatori furono Antonino Benanti e Carmelo Chines entrambi farmacisti. L'azienda si è sviluppata progressivamente negli anni ed è al 2013 presente, con i suoi prodotti, in 20 paesi del mondo.[1]

Nel 1952 l'azienda diventa SpA e nel 1990 inizia un processo di espansione internazionale che la vede presente in 20 paesi.[2]

Nell'ottobre 2010 i Laboratorios SIFI de México, S.A. de C.V. (SIFI Mexico), filiale messicana della SIFI SpA, siglano un accordo di partnership esclusiva con il gruppo Quintiles, per la distribuzione decennale dei prodotti SIFI su tutto il territorio messicano.[3]

Il 10 dicembre 2010 SIFI raggiunge con la China Otsuka Pharmaceutical Company (COP) un importante accordo commerciale per la diffusione sul mercato cinese di un prodotto utile per la cura di patologie della parte anteriore dell'occhio.[4]

Il 1º aprile 2011 viene fondata la SIFI MedTech Srl società che coordina tutte le attività di vendita e ricerca e sviluppo dei prodotti diagnostici e chirurgici per l'oftalmologia, tra cui le lenti intraoculari e i vision tester.[5]

Prodotti[modifica | modifica wikitesto]

L'azienda produce esclusivamente preparati utili per un'ampia gamma di patologie dell'occhio in vari tipi diversi di forme farmaceutiche come: colliri mono e multi dose, pomate oftalmiche, compresse, capsule e prodotti di comfort per l'occhio.

Farmaceutici[modifica | modifica wikitesto]

  • Carteol 1-2% per il trattamento del glaucoma, collirio a base di Carteololo cloridrato 1-2%.[6]

Chirurgici[modifica | modifica wikitesto]

Diagnostici[modifica | modifica wikitesto]

La SIFI SpA commercializza una serie di testi diagnostici quali:[7]

Ricerca e sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

La SIFI SpA dispone di laboratori di ricerca che hanno sviluppato 35 brevetti internazionali e messo a punto 3 piattaforme tecnologiche per la dismissione di farmaci oculari nell'occhio, quali:[8]

  1. piattaforma basata sul Gel Xantano (operativa)
  2. piattaforma basata su Nanoemulsioni stabili (operativa)
  3. piattaforma tecnologica basata sull'impiego di Nanotecnologie (in sviluppo).


Iniziative sociali[modifica | modifica wikitesto]

La SIFI Spa nel tentativo di migliorare le condizioni di lavoro dei propri dipendenti ha istituito una Scuola per l'infanzia e una palestra.

La Scuola per l'infanzia nasce per agevolare le mamme lavoratrici dell'azienda e dispone di una sezione per il nido e 2 sezioni per la materna con una capacità ricettiva complessiva di 50 bambini di età prescolare.[9]

La palestra o wellness-centre nasce nel 2003 su una superficie di circa 400m2 ed ha 35 posti utili.[10]

Fondazione SIFI - Benanti e Chines[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ About SIFI » SIFI, sifi.it. URL consultato il 18 gennaio 2013.
  2. ^ (EN) SIFIMAV, sifimav.it.
  3. ^ SIFI consolida la propria presenza in Messico attraverso un accordo di partnership con il gruppo Quintiles » Comunicati Stampa » Press » SIFI, sifigroup.com. URL consultato il 18 gennaio 2013.
  4. ^ SIFI SIGLA UN ACCORDO DI LICENZA CON CHINA OTSUKA PHARMACEUTICAL COMPANY PER L’INTRODUZIONE DI UNA SUA IMPORTANTE SPECIALITA’ FARMACEUTICA SUL MERCATO CINESE » Comunicati Stampa » Press » SIFI, sifigroup.com. URL consultato il 18 gennaio 2013.
  5. ^ SIFI consolida la propria presenza nelle tecnologie medicali oftalmiche con la creazione di SIFI MedTech Srl » Comunicati Stampa » Press » SIFI, sifigroup.com. URL consultato il 18 gennaio 2013.
  6. ^ Carteol 1 - 2 %, torrinomedica.it. URL consultato il 18 gennaio 2013.
  7. ^ (EN) SIFIMAV, sifimav.it.
  8. ^ Pharma » Ricerca e Innovazione » SIFI, sifigroup.com. URL consultato il 18 gennaio 2013.
  9. ^ Scuola per l'infanzia » Risorse Umane » SIFI, sifigroup.com. URL consultato il 18 gennaio 2013.
  10. ^ Wellness Centre » Risorse Umane » SIFI, sifigroup.com. URL consultato il 18 gennaio 2013.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Amar Agarwal, Athiya Agarwal e Soosan Jacob, Refractive Surgery, Jaypee Brothers Publishers, 30 novembre 2009, pp. 121–, ISBN 978-81-8448-412-0.
  • David A. Sullivan, Lacrimal Gland, Tear Film, and Dry Eye Syndromes 3: Basic Science and Clinical Relevance, Springer, 2002, pp. 1233–, ISBN 978-0-306-47282-4.
  • Issues in Ophthalmology and Optometry Research and Practice: 2011 Edition, ScholarlyEditions, 4 gennaio 2012, pp. 190–, ISBN 978-1-4649-6395-7.
  • F. Faraldi, V. Papa; D. Santoro; D. Rasà; AL. Mazza; MM. Rabbione; S. Russo, A new eye gel containing sodium hyaluronate and xanthan gum for the management of post-traumatic corneal abrasions., in Clin Ophthalmol, vol. 6, 2012, pp. 727-31, DOI:10.2147/OPTH.S31776, PMID 22654499.
  • A. Zammataro, C. Civiale; R. Saletti; S. Foti, Development and validation of a liquid chromatography/electrospray ionization tandem mass spectrometry method for the quantification of latanoprost free acid in rabbit aqueous humor and ciliary body., in J Mass Spectrom, vol. 46, nº 11, novembre 2011, pp. 1168-74, DOI:10.1002/jms.2004, PMID 22124989.
  • S. Piermarocchi, S. Saviano; V. Parisi; M. Tedeschi; G. Panozzo; G. Scarpa; G. Boschi; G. Lo Giudice; S. Piermarocchi; M. Sartore; G. Monterosso, Carotenoids in Age-related Maculopathy Italian Study (CARMIS): two-year results of a randomized study., in Eur J Ophthalmol, vol. 22, nº 2, pp. 216-25, DOI:10.5301/ejo.5000069, PMID 22009916.
  • LC. McCann, A. Tomlinson; EI. Pearce; V. Papa, Effectiveness of artificial tears in the management of evaporative dry eye., in Cornea, vol. 31, nº 1, gennaio 2012, pp. 1-5, DOI:10.1097/ICO.0b013e31821b71e6, PMID 21968605.
  • A. Zammataro, R. Saletti; C. Civiale; V. Muccilli; V. Cunsolo; S. Foti, Simultaneous quantification of carteolol and dorzolamide in rabbit aqueous humor and ciliary body by liquid chromatography/atmospheric pressure chemical ionization mass spectrometry., in J Chromatogr B Analyt Technol Biomed Life Sci, vol. 878, 9-10, marzo 2010, pp. 807-14, DOI:10.1016/j.jchromb.2010.01.041, PMID 20153987.
  • V. Parisi, M. Tedeschi; G. Gallinaro; M. Varano; S. Saviano; S. Piermarocchi, Carotenoids and antioxidants in age-related maculopathy italian study: multifocal electroretinogram modifications after 1 year., in Ophthalmology, vol. 115, nº 2, febbraio 2008, pp. 324-333.e2, DOI:10.1016/j.ophtha.2007.05.029, PMID 17716735.
  • M. Santocono, M. Zurria; M. Berrettini; D. Fedeli; G. Falcioni, Influence of astaxanthin, zeaxanthin and lutein on DNA damage and repair in UVA-irradiated cells., in J Photochem Photobiol B, vol. 85, nº 3, dicembre 2006, pp. 205-15, DOI:10.1016/j.jphotobiol.2006.07.009, PMID 16962787.
  • M. Santocono, M. Zurria; M. Berrettini; D. Fedeli; G. Falcioni, Lutein, zeaxanthin and astaxanthin protect against DNA damage in SK-N-SH human neuroblastoma cells induced by reactive nitrogen species., in J Photochem Photobiol B, vol. 88, nº 1, luglio 2007, pp. 1-10, DOI:10.1016/j.jphotobiol.2007.04.007, PMID 17548202.
Aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende