Lente intraoculare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Una lente intraoculare è un dispositivo medico chirurgico impiantabile, di classe 2A costituito da una lente artificiale che sostituisce quella naturale dell'occhio usata per il trattamento della cataratta o della miopia.

Le lenti più comuni per la cataratta sono le lenti intraoculari pseudofachiche, ossia che vengono impiantate dopo la rimozione chirurgica del cristallino naturale opacizzato, solitamente a causa del sopraggiungere della cataratta. La seconda tipologia è la lente intraoculare fachica, che viene posta sulla lente naturale esistente ed è usata in chirurgia refrattiva per potenziare potere ottico dell'occhio come trattamento per la miopia.

Il materiale con cui sono fatte queste lenti è a base di metacrilati sia idrofobi che idrolili.

Sir Harold Ridley fu il primo a impiantare una lente intraoculare il 29 novembre 1949 all'ospedale St Thomas' Hospital a Londra.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85067622
Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina