Sátoraljaújhely

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sátoraljaújhely
comune
Sátoraljaújhely – Stemma Sátoraljaújhely – Bandiera
Sátoraljaújhely – Veduta
Localizzazione
StatoUngheria Ungheria
RegioneUngheria Settentrionale
ProvinciaBorsod-Abaúj-Zemplén departemento blazono.svg Borsod-Abaúj-Zemplén
Territorio
Coordinate48°23′38.58″N 21°39′22″E / 48.39405°N 21.65611°E48.39405; 21.65611 (Sátoraljaújhely)Coordinate: 48°23′38.58″N 21°39′22″E / 48.39405°N 21.65611°E48.39405; 21.65611 (Sátoraljaújhely)
Superficie73,45 km²
Abitanti18 352 (2001)
Densità249,86 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale3980
Prefisso47
Fuso orarioUTC+1
Codice KSH05120
Cartografia
Mappa di localizzazione: Ungheria
Sátoraljaújhely
Sátoraljaújhely
Sito istituzionale

Sátoraljaújhely è una città dell'Ungheria di 18.352 abitanti (dati 2001). È situata nella provincia di Borsod-Abaúj-Zemplén a 8 km dal capoluogo Miskolc nei pressi del confine con la Slovacchia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la distruzione ad opera dei Tartari la città fu ricostruita nel secolo XIII. Fu nominata città dal Re Stefano V nel 1261 che costruì nelle vicinanze un castello.

Ci furono diverse rivolte nel 1700 e 1800 contro gli Asburgo. Dopo la rivoluzione del 1848 divenne un importante snodo per le comunicazioni verso la Slovacchia e la Russia.

All'inizio del 1900 la città contava 13.000 abitanti, 4.500 dei quali erano ebrei. A seguito del Trattato di Trianon, l'Ungheria perse i suoi territori più settentrionali. Il nuovo confine tagliò la città in due parti: il 20% della popolazione (e il 25% del territorio) passò alla Cecoslovacchia che creò il comune di Slovenské Nové Mesto, che comprendeva anche due linee ferroviarie e la zona industriale.

Durante la Seconda guerra mondiale la città fu pesantemente bombardata e fu occupata dall'esercito dell'Unione Sovietica.

Attualmente esercita un ruolo molto importante il turismo invernale.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Centro storico (costruito nel 1700)
  • Chiesa del Vino, l'unica chiesa in Ungheria senza nome usata in passato per conservare il vino
  • Mausoleo Ferenc Kazinczy
  • Ferenc Kazinczy Museum
  • Villa Waldbott
  • Cimitero ebraico e sinagoga

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2001 la popolazione, in base alla nazionalità, si può suddividere in:

  • Ungheresi 90,91%
  • Rom 6,37%
  • Slovacchi 1,21%
  • Tedeschi 0,96%
  • Altri 0,55%

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN151203329 · LCCN (ENn82211215
Ungheria Portale Ungheria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Ungheria