Rudi Sailer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rudi Sailer
Nazionalità Austria Austria
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Discesa libera, slalom gigante
Squadra Kitzbüheler SC
Ritirato 1970
 

Rudolf Sailer detto Rudi (Kitzbühel, 15 luglio 1944) è un ex sciatore alpino austriaco.

È fratello di Rosi e Toni, a loro volta sciatori alpino di alto livello[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

In Coppa del Mondo ottenne il suo primo piazzamento di rilievo il 19 marzo 1967 a Vail in slalom gigante (7º) e l'unico podio nella discesa libera della Val Gardena del 14 febbraio 1969, quando fu 3º dietro a Jean-Daniel Dätwyler e a Henri Duvillard.

Il suo ultimo piazzamento in Coppa del Mondo fu l'8º posto ottenuto nella discesa libera di Wengen del 10 gennaio 1970, mentre l'ultimo piazzamento in carriera fu il 7º posto colto, nella medesima specialità, il 15 febbraio successivo ai Mondiali della Val Gardena.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 19º nel 1969
  • 1 podio (in discesa libera)
    • 1 terzo posto

Campionati austriaci[modifica | modifica wikitesto]

Campionati austriaci juniores[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) John Fry, Toni Sailer. The "Bltz from Kitz" is gone. Long live the memory, in Skiing Heritage, dicembre 2009, p. 41.
  2. ^ a b (DE) Rudi Sailer, su oesv.at - ÖSV-Siegertafel, Federazione sciistica dell'Austria (Österreichischer Skiverband). URL consultato il 23 febbraio 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]