Rocky Mountain High

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rocky Mountain High
ArtistaJohn Denver
Tipo albumSingolo
Pubblicazione30 ottobre 1972
Durata4:39
Album di provenienzaRocky Mountain High
Dischi1
Tracce2
GenereCountry
Folk rock
EtichettaRCA Records
ProduttoreMilt Okun
Registrazioneagosto 1972
Formati45 giri

Rocky Mountain High è una canzone country-folk rock, incisa da John Denver nel 1972 e facente parte dell'album omonimo[1]. Autori del brano sono lo stesso John Denver (testo e musica) e Mike Taylor (musica).[2][3][4]

Il brano, dedicato ad una località/montagna del Colorado[2], è diventato una sorta di "inno" non ufficiale di questo stato[5].

Il singolo, uscito su etichetta RCA Records[3][4] e prodotto da Milton Okun[3][4], raggiunse il 9º posto delle classifiche negli Stati Uniti d'America nel 1973[2].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il memoriale di John Denver ad Aspen, con inciso il testo della canzone Rocky Mountain High

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

John Denver scrisse il brano nell'agosto del 1972[2] mentre stava lavorando ad un nuovo album, che doveva inizialmente intitolarsi Mother Nature's Son, come l'omonima canzone dei Beatles che vi incluse[2].

L'ispirazione arrivò mentre stava osservando la pioggia di stelle cadenti tipica di quel periodo sul Williams Lake, nei pressi di Windstar, in Colorado, dove si era recato assieme alla moglie Annie e ad alcuni amici.[2]

La composizione del brano terminò dopo circa due settimane.[2] Alla composizione delle musica partecipò il chitarrista della John Denver Band Mike Taylor.[2]

Secondo "inno" del Colorado[modifica | modifica wikitesto]

Nel marzo del 2007, a quasi dieci anni dalla tragica morte di John Denver, il brano Rocky Mountain High fu dichiarato il "secondo inno" dello Stato del Colorado.[5]

Testo[modifica | modifica wikitesto]

Nel testo, vi sono alcuni chiari riferimenti autobiografici[2]: si parla infatti di un uomo di 27 anni (gli anni che compiva Denver nel 1972)[2] giunto in un posto che non aveva mai visto prima (e Denver aveva appena preso casa ad Aspen assieme alla moglie, Annie Martell)[2].

Tracce[3][4][modifica | modifica wikitesto]

  1. Rocky Mountain High (J. Denver - M. Taylor) 4:39
  2. Spring (Dick Kniss) 2:55

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Paese Posizione
massima
Nr. di settimane
Stati Uniti 9[2]

Il brano nel cinema e nelle fiction[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]