Roberto Ballini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Roberto Ballini
Roberto Ballini.JPG
Roberto Ballini nel 1972
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Termine carriera 1972
Carriera
Squadre di club
1966-1967Filotex
1968Max Meyer
1969G.B.C.
1970Dreher
1971-1972Ferretti
 

Roberto Ballini (Lucca, 14 maggio 1944) è un ex ciclista su strada italiano, professionista dal 1966 al 1972.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Passato professionista nel 1966, ebbe una carriera breve, a causa di problemi alla gamba che lo costrinsero al ritiro a soli 28 anni, nel 1972.[1]

Vinse solo due volte tra i professionisti, sempre nel 1969 in maglia G.B.C., alla Coppa Placci e in una tappa del Giro d'Italia di quell'anno, la Parma-Savona, anticipando i velocisti.[1] Di rilievo i secondi posti nel Giro del Piemonte 1967 e nel Giro dell'Appennino 1968, e il quarto posto nella Milano-Sanremo 1971.

Dopo il ritiro, è diventato un apicoltore all'Isola d'Elba, arrivando a produrre centocinquanta quintali l'anno.[1][2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Gran Premio Vivaisti Cenaiesi
  • 1969 (G.B.C., due vittorie)
Coppa Placci
16ª tappa Giro d'Italia (Parma > Savona)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1966: 59º
1967: ritirato
1968: 27º
1969: 73º
1970: 88º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1966: 35º
1967: 51º
1968: 7º
1971: 4º

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]