Rifugio Firenze

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rifugio Firenze in Cisles
Regensburgerhütte
Rifugio Firenze2.JPG
Il rifugio Firenze visto dalla forcella della Piza
Ubicazione
StatoItalia Italia
Altitudine2 037 m s.l.m.
Localitàcomune di Santa Cristina (Italia), (BZ)
Catenagruppo delle Odle, Dolomiti
Coordinate46°35′14″N 11°45′30″E / 46.587222°N 11.758333°E46.587222; 11.758333Coordinate: 46°35′14″N 11°45′30″E / 46.587222°N 11.758333°E46.587222; 11.758333
Dati generali
Inaugurazione1888
ProprietàProvincia Autonoma di Bolzano
GestioneFamiglia Perathoner
Periodo di apertura1 giugno - 15 ottobre
Capienza20 + 70 posti letto
Mappa di localizzazione
Sito internet

Il rifugio Firenze in Cisles (in ladino Utia de Ncisles, in tedesco Regensburger Hütte) si trova a 2.040 m, all'interno del parco naturale Puez-Odle in provincia di Bolzano.

Il rifugio si trova sull'ampia Alpe di Cisles, sul versante meridionale del gruppo delle Odle, sul versante settentrionale della val Gardena. Proprio da Santa Cristina Valgardena, con la cabinovia Col Raiser è possibile raggiungere in 15 minuti il rifugio.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il rifugio fu costruito nel 1889 dalla sezione di Ratisbona del Deutscher und Österreichischer Alpenverein.

Nel 1920 il rifugio passò alla proprietà del CAI di Firenze. Nel 2010, per effetto dello statuto sulle autonomie locali, la proprietà è passata alla provincia autonoma di Bolzano.

Accessi[modifica | modifica wikitesto]

È possibile raggiungere il rifugio:

  • da Santa Cristina Valgardena (1.400 m), in 1,5 ore
  • da Selva di Val Gardena (1.540 m), in 1,5 ore. Il sentiero parte da località Daunei, a monte dell'abitato di Selva (circa 1.700 m s.l.m.) ed è una bella via di accesso anche d'inverno, ciaspole ai piedi
  • da Ortisei (1.236 m), in 2,5 ore
  • dal rifugio Fermeda, in mezz'ora
  • dal rifugio Malga Brogles, attraverso il dosso di Fontana Bianca e la forcella de Mesdì (2.760 m), in 3 ore, oppure attraverso la forcella Pana (2.456 m), in 2 ore
  • dal rifugio Puez, attraverso la forcella Forces de Sielles (2.505 m), in 2,5 ore
  • dal rifugio Genova
    • attraverso la forcella Munt de l'Ega (2.643 m), in 4 ore,
    • attraverso la forcella della Roa (2.617 m), in 4 ore

Ascensioni[modifica | modifica wikitesto]

Avvertenza
Alcuni dei contenuti riportati potrebbero generare situazioni di pericolo o danni. Le informazioni hanno solo fine illustrativo, non esortativo né didattico. L'uso di Wikipedia è a proprio rischio: leggi le avvertenze.

Dal rifugio è possibile raggiungere

Traversate[modifica | modifica wikitesto]

Dal rifugio Firenze è possibile raggiungere

  • il rifugio Fermeda (2.111 m), in mezz'ora
  • il rifugio Malga Brogles (2.045 m), attraverso la forcella de Mesdì (2.760 m) e il dosso di Fontana Bianca, in 2,5 ore, oppure attraverso la forcella Pana (2.456 m) in 2 ore
  • il rifugio Genova (2.297 m), attraverso la forcella Munt da l'Ega (2.642 m), in 3 ore
  • il rifugio Puez (2.475 m), attraverso la forcella Forces de Sielles (2.505 m), in 3 ore

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]