Gruppo delle Odle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 46°36′21.37″N 11°45′31.08″E / 46.605936°N 11.758633°E46.605936; 11.758633

Gruppo delle Odle
Geislergruppe
Odle di Funes.jpg
La catena delle Odle di Funes
ContinenteEuropa
StatiItalia Italia
Catena principaleAlpi
Cima più elevataSass Rigais e Furchetta (3.025 m s.l.m.)

Il gruppo delle Odle (Geislergruppe o Geislerspitzen in tedesco) è una catena montuosa delle Dolomiti che assieme al gruppo del Puez costituisce la maggior parte del territorio del parco naturale Puez-Odle, contornato dalla val Badia, val Gardena e val di Funes, in Alto Adige.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo delle Odle visto dal rifugio delle Odle

La cima più alta della catena è il Sass Rigais, a pari merito con la cima della Furchetta, entrambe raggiungono infatti la quota di 3.025 metri.

Le Odle si compongono principalmente di due catene, le Odle di Eores[1] e le "Odle di Funes":

  • Odle di Eores (Aferer Geisler), sono attraversate dal Sentiero attrezzato Günther Messner, dedicata al fratello di Reinhold Messner, sepolto da una valanga, caduta dal monte Nanga Parbat nel giugno 1970. Il sentiero passa sia sulla sponda meridionale che su quella settentrionale della catena;
  • Odle di Funes (Villnösser Geisler), rappresentano le principali cime della catena e si trovano a sud, rispetto a quelle di Eores.

Alla base delle Odle di Funes, si può percorrere il cosiddetto "sentiero delle Odle" (in tedesco Adolf Munkel-Weg), che passa alla base settentrionale del gruppo delle Odle, dove si trova anche una palestra di roccia.

Toponimo[modifica | modifica wikitesto]

Il nome è attestato nel 1759 come Gaislerspitz e nel 1770 come Geisler Spiz.[2] Il termine Odle si traduce dalla lingua ladina semplicemente in "aghi", con riferimento alla forma appuntita di molte cime di questo gruppo.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Le Odle viste dal Seceda.

Secondo la SOIUSA le Odle sono un gruppo alpino con la seguente classificazione:

Suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

La SOIUSA suddivide il Gruppo delle Odle in due sottogruppi[3]:

  • Gruppo delle Odle p.d. (a)
  • Sottogruppo dei Rasciesa (b)

Cime principali[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo delle Odle dalla malga Geisleralm.jpg
Ingrandisci
Vista del gruppo delle Odle. Versante nord dal Rifugio delle Odle.
  • Sass Rigais, 3.025 m
  • Furchetta, 3.025 m
  • Sass de Porta (Seekofel), 2.915 m
  • Sass da l'Ega (Wasserkofel), 2.915 m
  • Grande Fermeda (Fermeda), 2.873 m
  • Gran Odla (Feislerspitz), 2.832 m
  • Sass de Mesdì (Mittagsspitz), 2.760 m
  • Monte Tullen (Tullen), 2.654 m
  • alpe Rasciesa di Fuori (Außerraschötzer Alm), 2.284 m

Vie ferrate[modifica | modifica wikitesto]

Strutture ricettive[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La SOIUSA inserisce le Odle di Eores nel Gruppo Plose-Putia.
  2. ^ Egon Kühebacher, Die Ortsnamen Südtirols und ihre Geschichte, vol. 3, Bolzano, Athesia, 2000, p. 79. ISBN 88-8266-018-4
  3. ^ Tra parentesi viene riportato il codice della SOIUSA dei due sottogruppi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN235011256 · GND: (DE4019818-2