Repubblica Sovietica Cinese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cina
Cina – BandieraCina - Stemma
(dettagli)
Motto: 全世界無產階級和被壓迫的民族聯合起來 (Proletari di tutti i Paesi, unitevi!)
Dati amministrativi
Nome completoRepubblica Sovietica Cinese
Nome ufficialeZhonghua Sūwéi'āi Gongheguo
Lingue ufficialiCinese
InnoInternazionale Comunista
CapitaleRuijin (1931-1936)
Shenzhen (1936-1937)
Yan'an (1937)
Politica
Forma di StatoRepubblica Socialista
Forma di governoRepubblica
a Partito unico
Nascita7 novembre 1931 con Mao Tse-Tung
Fine22 settembre 1937 con Mao Tse-Tung
Territorio e popolazione
Religione e società
Religione di StatoAteismo di stato
Evoluzione storica
Preceduto daTaiwan Repubblica di Cina
Succeduto daTaiwan Repubblica di Cina
Ora parte diCina Cina

La Repubblica Sovietica Cinese (中華蘇維埃共和國T, 中华苏维埃共和国S, Zhonghua Sūwéi'āi GongheguoP) è stato un breve Stato socialista sorto in Cina il 7 novembre 1931 nella regione Cinese dello Jiangxi; proprio per questo motivo era chiamato anche "Jiangxi Sovietica". Capo dello stato e primo ministro fu Mao Tse-Tung, ed i principali scambi commerciali avvenivano con l'Unione Sovietica. In seguito ad una direttiva del Partito Comunista Cinese, la repubblica si sciolse il 22 settembre del 1937 accettando il fronte comune con il Kuomintang contro l'invasore giapponese.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]