Renato Giudici

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Renato Giudici
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Ritirato 1955
Carriera
Squadre di club1
1945-1946 Pro Livorno 22 (?)
1946-1947 Lucchese 16 (?)
1947-1948 Pistoiese 31 (?)
1948-1950 Avellino (?) (?)
1950-1952 Stabia 59 (?)
1952-1954 Livorno 46 (?)
1954-1955 Larderello ? (?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'8 novembre 2012

Renato Giudici (Livorno, 25 aprile 1922) è un ex calciatore italiano, di ruolo portiere.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha giocato dal 1945 al 1954 disputando 22 partite di Serie A con il Pro Livorno, 76 partite di Serie B con la maglia di Lucchese, Pistoiese e Stabia e ha disputato vari campionati di Serie C, vestendo le maglie di Avellino, Livorno e Stabia. Con quest'ultima vince il campionato di Serie C nella stagione 1950-1951, dopo lo spareggio a Firenze contro il Foggia.

Dopo altre due stagioni a Livorno, chiude la carriera nel Larderello[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Lucchese: 1946-1947
Stabia: 1950-1951

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Dario Marchetti (a cura di), Renato Giudici, su Enciclopediadelcalcio.it, 2011.