Renato De Manzano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Renato De Manzano
Renato De Manzano.jpg
Renato De Manzano con la maglia della Triestina
Nazionalità bandiera Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1940
Carriera
Squadre di club1
1925-1927 Ponziana ? (?)
1927-1928 Triestina ? (?)
1928-1929 Spezia 27 (22)
1929-1933 Triestina 131 (32)
1933-1934 Ambrosiana-Inter 14 (2)
1934-1936 Palermo 55 (6)
1936-1937 Milan 11 (0)
1937-1939 Fanfulla 57 (13)
1939-1940 Cremonese 9 (4)
194?-1942 Ponziana ? (?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Renato De Manzano (Trieste, 19 marzo 1909Trieste, 25 settembre 1968) è stato un calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nella Ponziana, passa alla Triestina e successivamente allo Spezia Calcio per svolgere il servizio militare nella città ligure. Torna alla Triestina ed esordisce in Serie A il 6 ottobre 1929 in Triestina-Torino (0-1).

Ha giocato in massima serie anche con le maglie di Ambrosiana Inter, Palermo e Milan. Disputa due stagioni a Lodi con il Fanfulla ed una con la Cremonese. Milita infine nuovamente nella Ponziana, fino al 1942[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Fanfulla: 1937-1938

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giocatori di calcio autorizzati a cambiare società nella stagione 1941-42, da «Il Littoriale», 6 agosto 1941, p. 2

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]