Rebecca Black

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rebecca Renee Black
Fotografia di Rebecca Renee Black
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Teen pop
Dance pop
Periodo di attività 2010 – in attività
Etichetta RB Records
Sito web

Rebecca Renee Black (Irvine, 21 giugno 1997) è una cantante, attrice e blogger statunitense divenuta famosa in tutto il mondo per il suo singolo Friday, pubblicato dall'etichetta discografica ARK Music Factory.

In poco tempo Friday è diventato un fenomeno mediatico e ha ricevuto critiche pesantemente negative arrivando ad essere definita "la canzone peggiore della storia".[1][2] Il video musicale su YouTube è riuscito in poco più di tre mesi a superare le 166 milioni di visualizzazioni, ma anche ad arrivare al maggior numero di voti negativi (pollice in giù) della storia.[3] Per Google inoltre "Rebecca Black" è stata indicata come la ricerca "in più rapida ascesa" nel mondo per il 2011. Ha recitato in Zoey 101 come Sophie Ross e nella canzone Last Friday Night di Katy Perry.[4].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Rebecca Black, di origine messicana[5], nasce il 21 giugno 1997 ad Irvine, California e inizia la sua carriera musicale verso la fine del 2010: quando una sua compagna di classe le parlò dell'etichetta discografica Ark Music Factory,[6] la madre di Rebecca, dopo aver contattato l'etichetta, pagò 4.000 dollari per fare cantare alla figlia una canzone seguita da un video musicale.[7] Il singolo, intitolato Friday, ha ricevuto inizialmente 1.000 visualizzazioni su YouTube, ma è poi diventato l'argomento più discusso su Twitter, ricevendo critiche negative dai media,[7] ottenendo il record dei cosiddetti "pollici in giù" sul sito[8] e anche minacce di morte via telefono, e-mail e commenti al video, con successive indagini del dipartimento di polizia di Anaheim.[9]

La canzone, su iTunes, ha venduto 40.000 copie in una settimana,[10] oltre ad entrare in alcune classifiche, tra cui la Billboard.[11] Il singolo è stato opera di varie parodie o cover di artisti come Justin Bieber,[12] Katy Perry (che ha cantato anche la canzone in coppia con la stessa Black al Nokia Theatre di Los Angeles) e altri.[13] Una cover è stata fatta anche dal cast di Glee.[14] È stata recensita, oltre che da varie importanti testate giornalistiche, anche da Simon Cowell.[15] A metà giugno 2011 il video di Friday è stato rimosso da YouTube dopo aver totalizzato 167 milioni di visualizzazioni.[16] Esso è stato poi ricaricato il 16 settembre, però non nel canale della casa discografica, ma nel canale di Rebecca.[17]

La Black assunse un manager, un pubblicitario[18] e disse che avrebbe pubblicato un nuovo singolo dal titolo LOL, notizia poi smentita;[19][20] ha partecipato inoltre al video musicale di Katy Perry Last Friday Night (T.G.I.F.).[21] Dopo Rebecca crea la casa discografica RB Records, con cui pubblica My Moment il 18 luglio 2011[22] e Person of Interest il 15 novembre 2011, che riceve critiche più positive delle sue prime due canzoni. L'8 maggio 2012 è uscita la quarta canzone del suo repertorio: Sing It, mentre il video musicale è stato caricato nel canale YouTube della cantante il giorno prima. I media americani hanno giudicato positiva questa nuova canzone. Il 23 novembre 2012 viene pubblicato il suo quinto singolo dal titolo In Your Words.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Anno Performance Nome premio Categoria Risultato
2011 Which Seat Can I Take?
(50 Cent, Rebecca Black, Bert)
MTV Music Awards Favorite Animated GIF Candidatura
Se stessa Teen Choice Awards 2011 Star del Web Vinto[24]
J-14 Teen Icon Awards Icona star del web Candidatura

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ BBC - Newsbeat - 'Worst song ever' gets 29m views after going viral
  2. ^ 'Worst song ever' tops 30 million views su abcnews
  3. ^ Rebecca Black 'Friday' Beats Lady Gaga, Justin Bieber On YouTube | Gigwise
  4. ^ Google Zeitgeist
  5. ^ Terra: Rebecca Black tiene origen mexicano., terra.com.mx, 30 marzo 2011. URL consultato il 10 gennaio 2012.
  6. ^ Rebecca Black Talks Friday and Cyberbullying in First Interview - The Daily Beast
  7. ^ a b http://articles.ocregister.com/2011-03-17/news/29143204_1_music-video-history-of-pop-music-song-and-video
  8. ^ The Top 10 Most Hated YouTube Videos - Rebecca Black Just Became Number One - Urlesque
  9. ^ Rebecca Black, 'Friday' Singer, Receiving Death Threats su abcnews
  10. ^ Rebecca Black's 'Friday' Sales High But Not in Millions | Billboard.com
  11. ^ ChartArchive - Rebecca Black - Friday
  12. ^ Justin Bieber Sings Rebecca Black's 'Friday,' Britney Spears' 'Baby One More Time' (Video) su hollywoodreporter
  13. ^ WATCH: Katy Perry And Rebecca Black Duet On 'Friday'! On A Friday! su mtv
  14. ^ 'Glee' Cover of Rebecca Black's 'Friday,' Explained su billboard
  15. ^ Simon Cowell ylistää vihattua teinitähteä: Haluan tavata hänet su mtv3
  16. ^ "Najgorsza piosenka świata" usunięta z YouTube'a su tvn24
  17. ^ Friday su tvtropes
  18. ^ Rebecca Black Gets Career Boost From Ryan Seacrest su tmz
  19. ^ Rebecca Black: LOL sarà il nuovo singolo (e risponde a Miley Cyrus?) su bambinieu
  20. ^ Battle launched over who will profit from image of 'world's worst singer', teenager Rebecca Black su dailymail
  21. ^ Kathy Beth Terry & Rebecca Black Are Throwing A Live Online Friday Night Party! Tune In Now! su katyperry
  22. ^ Rebecca Black to drop new single su MTV
  23. ^ Rebecca Black: il video del nuovo singolo My Moment (e nomination ai Teen Choice Awards 2011) su bambinieu
  24. ^ Teen Choice Awards 2011 Tutti i vincitori su bambini.eu

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]