Ralph Krueger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ralph Krueger
Training Camp 2013-040-Coach Krueger.jpg
Krueger nel 2013 da allenatore degli Edmonton Oilers
Nazionalità Canada Canada
bandiera Germania Ovest (dal 1981)
Altezza 183 cm
Peso 84 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex ala destra)
Tiro Destro
Ritirato 1990 - giocatore
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
1978 New Westminster Bruins 3 2 0 2
1978-1979 Calgary Wranglers 76 35 60 85
Squadre di club0
1979-1982 Düsseldorfer EG 129 96 108 204
1982-1984 SERC Wild Wings 82 41 40 81
1984-1985 SC Riessersee 54 41 27 68
1985-1986 Iserlohn Roosters 45 36 29 65
1986-1988 Düsseldorfer EG 77 40 46 86
1988-1989 Krefelder EV 33 30 30 60
1989-1990 Füchse Duisburg 35 41 36 77
Nazionale
1981-1986 Germania Ovest Germania Ovest 16 0 2 2
Allenatore
1989-1990 Füchse Duisburg Head Coach
1991-1998 VEU Feldkirch Head Coach
1998-2010 Svizzera Svizzera Head Coach
2010-2012 Edmonton Oilers Asst. Coach
2012-2013 Edmonton Oilers Head Coach
2016 Europa Europa Head Coach
Dirigente
2013-2014 Canada Canada Team Consultant
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 29 giugno 2014

Ralph Krueger (Winnipeg, 31 agosto 1959) è un dirigente sportivo, ex hockeista su ghiaccio e allenatore di hockey su ghiaccio canadese naturalizzato tedesco.

Dopo una carriera da giocatore trascorsa in Germania intraprese quella da allenatore, soprattutto in Austria e alla guida della Svizzera. Dal marzo del 2014 è entrato nel mondo del calcio diventando il nuovo presidente del Southampton Football Club.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essere cresciuto in patria nella Western Hockey League Ralph Krueger trascorse l'intera carriera da giocatore nella Germania Ovest disputando oltre 350 partite nella Bundesliga. Nel corso degli anni vestì le maglie di Düsseldorf, Schwenningen, Riessersee, Iserlohn, Krefeld e Duisburg. Nel 1981 e nel 1986 fu scelto per rappresentare la Germania Ovest in occasione dei campionati mondiali.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Krueger iniziò ad allenare seconda divisione tedesca l'EV Duisburg. Successivamente si trasferì in Austria conquistando fra il 1994 ed il 1998 cinque campionati consecutivi alla guida del VEU Feldkirch, oltre a tre titoli nella Alpenliga e una European Hockey League, massima competizione continentale per club.

Al termine dell'avventura con il Feldkirch Krueger fu scelto come nuovo allenatore della nazionale svizzera, prendendo parte a dodici campionati mondiali e a tre tornei olimpici.[2] I suoi migliori risultati furono il quarto posto nel mondiale 1998 giocato in Svizzera e il sesto posto a Torino 2006.

Nel 2010, subito dopo aver lasciato la panchina della Svizzera, Krueger entrò a far parte dello staff degli Edmonton Oilers come vice allenatore.[2] In occasione del Draft NHL il 27 giugno 2012 fu nominato nuovo capo allenatore della franchigia canadese.[3] Al termine della stagione 2012-13, conclusa con la mancata qualificazione degli Oilers ai playoff, Krueger fu esonerato.[4]

Ha fatto ritorno brevemente sulla panchina di una squadra di hockey su ghiaccio quando accettò di guidare il Team Europe in occasione della World Cup of Hockey 2016.[5]

Dirigente[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate del 2013 Krueger fu scelto da Hockey Canada come consigliere speciale in vista della spedizione del Team Canada ai giochi olimpici di Soči 2014.[6][7] Il torneo vide il successo finale proprio della nazionale canadese.

Krueger nel febbraio del 2014 annunciò l'intenzione di lasciare l'hockey su ghiaccio per dedicarsi al calcio, diventando il nuovo presidente del Southampton Football Club, formazione della Premier League.[8][9]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Feldkirch: 1993-1994, 1994-1995, 1995-1996, 1996-1997, 1997-1998
Feldkirch: 1995-1996, 1996-1997, 1997-1998
Feldkirch: 1997-1998

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Incoming Saints director Ralph Krueger will leave Mauricio Pochettino to work, Sky Sport, 24 febbraio 2014. URL consultato il 29 giugno 2014.
  2. ^ a b (EN) Martin Merk, Swiss duo in Edmonton, IIHF.com, 9 settembre 2010. URL consultato il 29 giugno 2014.
  3. ^ (EN) Krueger named Oilers new head coach, Edmonton Sun, 26 giugno 2012. URL consultato il 29 giugno 2014.
  4. ^ (EN) Edmonton Oilers fire Ralph Krueger as head coach, CBC, 8 giugno 2013. URL consultato il 29 giugno 2014.
  5. ^ (EN) Krueger talks return to hockey as Team Europe coach, su nhl.com, 6 novembre 2015. URL consultato il 28 settembre 2016.
  6. ^ (EN) Report: Ralph Krueger is on Canada’s Olympic coaching staff, NBC, 21 luglio 2013. URL consultato il 29 giugno 2014.
  7. ^ (EN) Ralph Krueger back working with Canadian Olympic team, Edmonton Journal, 25 agosto 2013. URL consultato il 29 giugno 2014.
  8. ^ (EN) Malcolm Folley, Pochettino has my backing! Southampton's new guru Krueger shows boss support, Daily Mail, 23 febbraio 2014. URL consultato il 29 giugno 2014.
  9. ^ (EN) Ben Smith, Ice hockey chief Ralph Krueger poised to start Southampton role, BBC Sport, 24 febbraio 2014. URL consultato il 29 giugno 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN8291874 · GND: (DE123311225