Ragionevoli dubbi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonima serie televisiva, vedi Ragionevoli dubbi (serie televisiva).
Ragionevoli dubbi
AutoreGianrico Carofiglio
1ª ed. originale2006
Genereromanzo
Sottogeneregiallo
Lingua originale italiano
AmbientazioneBari
ProtagonistiGuido Guerrieri, avvocato
CoprotagonistiFabio Raybàn Paolicelli
AntagonistiL'avvocato romano, Corrado Macrì
Altri personaggiNatsu Kawabata, moglie di Raybàn
SerieI casi dell'avvocato Guerrieri
Preceduto daAd occhi chiusi
Seguito daLe perfezioni provvisorie

Ragionevoli dubbi è un romanzo giallo, del genere thriller legale, scritto da Gianrico Carofiglio e pubblicato da Sellerio nel 2006.

È il terzo romanzo con protagonista l'avvocato Guido Guerrieri, dopo Testimone inconsapevole (Sellerio, 2002) e Ad occhi chiusi (Sellerio, 2003), pubblicati anche nella raccolta I casi dell'avvocato Guerrieri (Sellerio, 2007). Tradotto in inglese, spagnolo, tedesco e olandese, ha avuto due seguiti: Le perfezioni provvisorie (Sellerio, 2010) e La regola dell'equilibrio, pubblicato da Einaudi nel 2014.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'avvocato Guerrieri accetta di difendere in appello Fabio Paolicelli detto Raybàn, ex picchiatore di estrema destra che al ritorno dalle vacanze in Montenegro viene incriminato per aver nascosto un gran quantitativo di droga nella sua macchina. Per non coinvolgere la moglie, in un primo momento l'uomo si dichiara colpevole e in primo grado viene condannato a 16 anni di carcere, nonostante l'intervento alla difesa di un avvocato romano, Corrado Macrì, che si era proposto alla moglie di Raybàn come difensore, sbucando quasi dal nulla. L'avvocato Guerrieri, pur avendo un passato politico opposto a quello del cliente, porta avanti la difesa di Paolicelli, girando in bicicletta fra amori disperati, allenamenti di boxe, incontri di vecchie conoscenze, vecchi film e pizze solitarie nel suo studio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura