Radio Reporter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Radio Reporter
Frequenze103.700 (Lombardia e Piemonte Orientale) 90.700 (Lago Maggiore) 103.5 (Como) 103.7 (Lecco) 103.7 (Torino)
Data di lancio18 febbraio 1976
EditoreMedia Hit S.r.l - Loriano Bessi e Marzia Boddi
MottoLa radio del cuore
Sito web
Diffusione
Terrestre
AnalogicoFM, in Lombardia, parte del Piemonte e Piacenza
Via rete cellulare
DigitaleApp Mobile
Streaming web
Internet[1]

Radio Reporter, conosciuta come la radio del cuore (come recita un suo noto slogan), è una storica emittente radiofonica in modulazione di frequenza di Milano il cui segnale raggiunge attualmente l'intera Lombardia, parte del Piemonte e la provincia di Piacenza.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Radio Reporter venne fondata, dopo qualche settimana di sperimentazione, il 18 marzo 1976 da alcuni amici radioamatori ed imprenditori di Rho in provincia di Milano, Silvio Allievi, Bruno Arcaro, Emilio Cancellieri e Renzo Cittadini, mentre il 22 giugno di quello stesso anno iniziò la programmazione regolare con il programma Aperitivo musicale, condotto da Emilio Bianchi e poi da Giuliana Pedroli, e con un totale di 13 ore di diretta curata dai primi dj della Radio del Cuore: Daniela Casati, Giuliana Pedroli, Leonardo Re Cecconi (che pochi mesi dopo sarà "scoperto" da Claudio Cecchetto) oltre al già citato Bianchi[1].

Nel 1977 alla radio fu affiancata un'emittente televisiva facendo così nascere il gruppo TeleRadioReporter. Nove anni più tardi, nel 1987, Radio Reporter fu scorporata da Telereporter, la quale si affiliò al network Odeon TV.

L'apice del successo la radio lo ebbe nei primi anni ottanta con la seguitissima Soul Time Disco Place, la classifica dei venticinque brani più ballati in discoteca, condotta da Michele Mastromatteo (a quel tempo anche disc jockey del Blow-Up di Lainate), in onda ogni venerdì sera e, in replica, il sabato pomeriggio. Michele Mastromatteo, che aveva una passione per la batteria (suonò nei Gattopardi, oggi Blackberrys Band The Real Rolling Stones Tribute, a cavallo tra gli anni sessanta e settanta), morì poi di tumore al cervello nel 1985 lasciando la moglie e due bambine.

Altri programmi celebri furono Buongiorno Reporter (dalle 6 del mattino, in seguito ribattezzato Emilio Bianchi Show), la Top Italia, ossia la classifica delle canzoni italiane del momento realizzata con i voti dei radioascoltatori (inizialmente inviati tramite lettera e poi, con l'avvento delle nuove tecnologie, attraverso SMS, sito Internet ed e-mail) e Il mattino con Giuliana, con rubriche, ospiti ed esperti.

Giuliana Pedroli è considerata una delle voci più famose di Reporter, in quanto presente ininterrottamente dal 1976 al 2009 (anno in cui ha lasciato il lavoro per gravi motivi di famiglia), e più amate e seguite per il suo carisma e per la conduzione di trasmissioni di servizio per il pubblico affezionato. Giuliana è stata anche la prima annunciatrice di Telereporter. Altra voce nota quella di Daniela Casati, fedelmente in onda dal 1978 al 2011.

Nel 2005 Radio Reporter è stata comprata dal Gruppo Media Hit capitanato da Loriano Bessi, editore di Radio Cuore, Fantastica Radio, Gamma Radio, Radio Sportiva.

Il 19 maggio 2006 Emilio Bianchi ha dato le dimissioni da Radio Reporter, in quanto non condivideva alcune scelte editoriali, migrando a Radio Number One dove è rimasto per otto anni. Il 30 marzo 2015 è tornato a Reporter con il suo Emilio Bianchi Show.

La radio, per diversi mesi dal 2012 al 2013, è rimasta quasi senza speaker, privilegiando una selezione musicale no stop.

Da settembre 2013, è iniziata la nuova fase di Radio Reporter, caratterizzata da uno svecchiamento a livello musicale, di contenuti e, conseguentemente, di pubblico. Protagonisti del rilancio sono stati Roberto Bagazzoli, Paolo Simonetti (ex Discoradio) e, nell'autunno 2013, Renato Tradico e Paola Kay.

Tra il 2013 e il 2014 vi sono stati diversi avvicendamenti al microfono: prima l'arrivo di Guglielmo Meregalli, poi Matilde Amato, ed infine il dj milanese Matteo Crema (presente in Reporter To Dance).

Reporter oggi (dal 2015 in poi)[modifica | modifica wikitesto]

Da gennaio 2015, accanto al confermato Guglielmo Meregalli (che è anche il programmatore musicale dell'emittente), ritorna Renato Tradico ed entra in squadra Vanessa Grey.

Il 30 marzo 2015, dopo quasi nove anni, ritorna Emilio Bianchi con il suo Emilio Bianchi Show. Il presentatore storico di Reporter è adesso affiancato in regia da Michael Solagni, ospiti fissi del programma sono Paolo Corazzon e Stefania Cattaneo con il meteo.

Da settembre 2015, con la ripresa della stagione, viene confermato il palinsesto con l'aggiunta nel weekend di Fabrizio Rigamonti al mattino, mentre nella primavera 2016 si riunisce la storica coppia Bianchi / Banzato nell "EB Show"

Le voci ufficiali dell'emittente sono quelle di Marco Maffei e Michele Vestri, responsabile contenuti e coordinamento editoriale è Simona Giorgi.

La combinazione musicale dell'emittente prevede un mix tra successi italiani ed internazionali di oggi e degli ultimi 40 anni, con un occhio di riguardo ai brani soft pop ed alla musica italiana. Gli appuntamenti dal territorio, le telefonate del pubblico e le notizie locali rivestono un ruolo primario nella programmazione.

Sedi[modifica | modifica wikitesto]

Le prime trasmissioni dell'emittente andarono in onda da una delle cascine, un tempo utilizzate come dimore per la servitù, di Villa Scheibler, un importante edificio di origine cinquecentesca situato a Rho (Località Castellazzo), in cui S. Carlo Borromeo sostò alcuni giorni, nell'ottobre 1583, in occasione della posa della prima pietra del Santuario di Rho.

Dopo un breve periodo trascorso presso un condominio di Via Mazzo al civico 7, nel 1979 Radio Reporter si trasferì in Via Tavecchia 43, sempre a Rho (raggiungendo così Telereporter), dopo vi rimase fino al 1990, anno in cui venne realizzata la nuova sede all'interno di una palazzina sita in Via Quasimodo 4.

Il 9 dicembre 1996 la radio cambia nuovamente ubicazione, trasferendosi in Via Federico Borromeo, 4 (Località Pantanedo), sempre nel Comune di Rho.

Dal 2006, in seguito all'acquisizione da parte del Gruppo Media Hit, Radio Reporter inizierà a trasmettere da Milano in Via San Galdino 5 (zona cimintero Monumentale) struttura che in passato aveva ospitato Radio Peter Flowers.

Programmazione attuale[modifica | modifica wikitesto]

Da lunedì a venerdì:

  • Dalle 06:30 alle 10:00 Emilio Bianchi Show con Emilio Bianchi e Fabio Banzato

All'interno del programma vanno in onda le seguenti rubriche: Rassegna Stampa, Lo Sveglione, Reporter Meteo (con la partecipazione di Paolo Corazzon), Rendez-Vous, La Valigia del Babbione.

  • Dalle 10:00 alle 13:00 Mattino con Vanessa con Vanessa Grey
  • Dalle 13:00 alle 14:00 Top Reporter con Guglielmo Meregalli
  • Dalle 14:00 alle 17:00 playlist
  • Dalle 17:00 alle 20:00 Reporter per te con Renato Tradico e Sabrina Antenucci
  • Dalle 20:00 alle 06:30 Reporter Playlist (alle 20:00 Superparade con Andrea Dani)

*Lunedì alle 17 "Fuorigioco", con Emilio Bianchi, Filippo Vernazza, Claudio Zuliani, Tiziano Scarpini e Paolo Corazzon

Sabato

  • Reporter Playlist (Speciale Weekend)
  • Dalle 08:30 alle 12:00 Yes Week End con Fabrizio Rigamonti

Domenica:

  • Dalle 08:30 alle 12:00 Yes Week End con Fabrizio Rigamonti
  • Dalle 15:00 alle 18:00 Falla Girare con Piermaurizio Di Rienzo, Cristian Pradelli, Manuela Sicuro, Andrea Bianchi (durante campionato di calcio)
  • Reporter Playlist (Speciale weekend)

Frequenze[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente Radio Reporter si può ascoltare su diverse frequenze in Lombardia e Piemonte:

  • FM 103.7 - Centro/Ovest Lombardia, Piemonte Orientale, Piacenza
  • FM 103.7 - Lecco e limitrofi
  • FM 103.5 - Como, Chiasso
  • FM 103.7 - Torino e hinterland
  • FM 90.7 - Verbania

Trasmissioni del passato[modifica | modifica wikitesto]

  • Aperitivo musicale
  • Boomerang
  • Buongiorno Reporter ribattezzato in seguito Emilio Bianchi Show: contenitore di Emilio Bianchi con i programmi Lo Sveglione e Astrohit in collaborazione con Valerio Ramponi detto Mago Wally
  • Reporter College e Cavoli a merenda: contenitori pomeridiani condotti da Daniela Casati e Daniele Oldani con la partecipazione di Antonio Fedele ed i suoi personaggi esilaranti, da ricordare il bidello della Basilicata "Vito".
  • DiscoDedica con Max e Max3
  • Gioco Fedeltà
  • Il mattino con Giuliana ribattezzato Casa Reporter spazio del mattino a cura di Giuliana Pedroli con una rubrica diversa ogni giorno
  • Old Parade: programma dedicato alle classifiche del passato condotto da Emilio Bianchi
  • Reporter Flash
  • Reporter in Classic
  • Reporter in Love
  • Reporter Sprint poi ribattezzato Radio Traffic
  • Reporter Trophy
  • Scontro Frontale
  • Soul Power con Dj Leopardo
  • Soul Time Disco Place
  • Tocca a noi con Daniela Casati e Andrea Risi
  • Top Italia in onda dal 1977 al 2006 è stata la classifica delle canzoni italiane più votate dagli ascoltatori di Radio Reporter condotta da Emilio Bianchi
  • Top Reporter classifica delle 30 canzoni estere più programmate su Radio Reporter
  • Tre sul Podio
  • Domenica Reporter contenitore musicale condotto da Antonio Fedele con all'interno la partita in diretta della Juventus.
  • Blu line Il colore della sera, condotto da Antonio Fedele e Daniele Zini. Successivamente da Daniele Turconi, Lucia D'Ulivo, Carmelo Perrone, Michele Mariotti, Fabrizio Ferrari.

Speaker e dj/fonici attuali di Radio Reporter[modifica | modifica wikitesto]

  • Emilio Bianchi
  • Vanessa Grey
  • Piermaurizio Di Rienzo
  • Cristian Pradelli
  • Manuela Sicuro
  • Renato Tradico
  • Laura Badiini
  • Fabio Banzato
  • Filippo Vernazza
  • Sabrina Antenucci

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Storia Radio Tv - Radio Reporter, su storiaradiotv.it.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]