Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

R-Type III: The Third Lightning

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
R-Type III: The Third Lighting
videogioco
Rtype3l.jpg
Mother Bydo, boss finale di R-Type III: The Third Lightning
Piattaforma Super Nintendo Entertainment System, Game Boy Advance
Data di pubblicazione 1993
Genere Sparatutto a scorrimento
Tema Fantascienza
Sviluppo Irem
Pubblicazione Irem
Modalità di gioco Giocatore singolo
Periferiche di input Gamepad
Supporto Cartuccia
Distribuzione digitale Virtual Console
Fascia di età ELSPA: 3+
ESRB: E
Preceduto da R-Type Leo
Seguito da R-Type Delta

R-Type III: The Third Lighting è un videogioco del genere sparatutto a scorrimento orizzontale (a tratti anche verticale). Si tratta del quarto anello della serie di R-Type (ma il terzo con i Bydo come nemici, da cui il titolo) prodotto nel 1993 dalla Irem come titolo in esclusiva e studiato per le caratteristiche del Super Nintendo e nel tempo convertito su Game Boy Advance e Virtual Console.

Trama e modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Ancora una volta i malvagi Bydo ritornano alla carica attaccando i terrestri del XXII secolo, mentre si credeva che il loro impero fosse stato distrutto per sempre. Per fronteggiare la minaccia verrà utilizzata una nuova astronave, la R-90, equipaggiata con armi anch'esse nuove. Perlopiù nuovi sono pure i mezzi di distruzione usati dai Bydo, ma la loro tecnologia è arrivata tra l'altro a riesumare i primi due boss visti in R-Type (Dobkeratops e Gomander), che ora formano con altre mostruose creazioni il boss del quinto livello (il penultimo); mentre il quarto livello ha una sua originalità nel dover essere percorso due volte, dapprima in un senso e poi a ritroso (con due differenti boss). Lo scontro finale è col nuovo imperatore Bydo - un essere verdastro simile a una lucertola, con una testa in grado di autorigenerarsi e quattro braccia smontabili, presumibilmente di sesso femminile, dato che il suo nome è Mother Bydo, ovvero "Madre Bydo" - e si svolge dapprima in quella che all'apparenza sembra una piccola astronave tondeggiante, e che in realtà è il wormhole che conduce nella dimensione parallela dei Bydo rimasti nel XXVI secolo, per poi proseguire al di fuori dello stesso wormhole, col boss che sferrerà l'ultimo attacco tenendosi avvinto su di esso. La R-90 spara la decisiva scarica di colpi su Mother Bydo che, trovandosi nell'impossibilità di sostituire la propria testa a causa della scomoda posizione, perderà la presa e l'equilibrio, precipitando così all'indietro nella sua dimensione con un volo mortale...

Armamento[modifica | modifica wikitesto]

A differenza dei prequel, il giocatore potrà scegliere il Force da usare su tre a disposizione, ognuno con armi differenti:

  • Type 1 - Round - il classico di R-Type.
  • Type 2 - Shadow - basato sulla potenza di fuoco di tipo laser.
  • Type 3 - Cyclone - il più potente.

Livelli e boss[modifica | modifica wikitesto]

  • Livello 1, Catapult Dimension - Boss: Guard Ray
  • Livello 2, Acid Creatures - Boss: Necrosaurus
  • Livello 3, Heavy Metal Corridor - Boss: Course Crab
  • Livello 4, Fire Cask Factory - Boss: Recojunator (percorso da sinistra a destra), Creature 666 (percorso da destra a sinistra)
  • Livello 5, Bionics Laboratory - Boss: Phantom Cell
  • Livello 6, Galaxy of Abyss - Boss: Mother Bydo

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]