Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Qeshm

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Qeshm
قشم
QeshmIsland NASA.jpg
Geografia fisica
LocalizzazioneStretto di Hormuz
Coordinate26°50′N 56°00′E / 26.833333°N 56°E26.833333; 56Coordinate: 26°50′N 56°00′E / 26.833333°N 56°E26.833333; 56
Superficie1.336 km²
Geografia politica
StatoIran Iran
Demografia
Abitanti200.000 (2007)
Densità154 ab./km²
Cartografia
Mappa di localizzazione: Iran
Qeshm
Qeshm
voci di isole dell'Iran presenti su Wikipedia

Qeshm (in persiano: قشم; traslitterazione alternativa Gheshm) è un'isola situata nello Stretto di Hormuz di fronte alla costa meridionale dell'Iran ed a est del Golfo Persico, alle coordinate geografiche 26°50′N 56°00′E.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Gheshm è senz'altro l'isola più grande del Golfo Persico (1335 km²): le sue dimensioni sono il doppio di quelle del Bahrein ma ha meno del 15% della sua popolazione. É un'isola montuosa, con una costa in gran parte rocciosa punteggiata di villaggi e di cittadine, mentre nell'interno ci sono pochi insediamenti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I documenti parlano di quest'isola, seppur brevemente, sin dall'era degli Achemenidi. Per molti secoli essa fu un importante centro commerciale tra continenti e subcontinenti. L'isola fu menzionata da Marco Polo in seguito notata per le sue potenzialità di colonia da Vasco da Gama, ma non raggiunse mai l'importanza storica della più piccola isola di Hormuz e si conosce molto poco sul suo sviluppo industriale. L'isola Gheshm fu dominata da olandesi, francesi, tedeschi e inglesi, fino a quando, poco dopo la Seconda guerra mondiale ritornò sotto il saldo controllo dell'Iran.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Qeshm è anche un porto franco; ciò ha reso l'isola molto importante per il commercio internazionale.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]