Provincia di Mary

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Provincia di Mary
provincia
Mary welaýaty
Localizzazione
StatoTurkmenistan Turkmenistan
Amministrazione
CapoluogoMary
Lingue ufficialiturkmeno
Territorio
Coordinate
del capoluogo
37°36′N 61°50′E / 37.6°N 61.833333°E37.6; 61.833333 (Provincia di Mary)Coordinate: 37°36′N 61°50′E / 37.6°N 61.833333°E37.6; 61.833333 (Provincia di Mary)
Superficie86 800 km²
Abitanti1 584 000 (2006)
Densità18,25 ab./km²
Distretti11
Altre informazioni
Prefisso+993 3522
Fuso orarioUTC+0
ISO 3166-2TM-M
TargaMR
Cartografia
Provincia di Mary – Localizzazione

La provincia di Mary (in turkmeno: Mary welaýaty) è una provincia (welayat) del Turkmenistan; è situata nel sudest del paese, ai confini con l'Afghanistan, ha come capoluogo Mary.

La densità abitativa, sebbene mediamente bassa, raggiunge picchi di 150-200 abitanti per chilometro quadrato nella oasi maggiormente sviluppate

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Le più importanti attività industriali nella zona sono l'estrazione gas naturale, la produzione di energia elettrica (la quale copre da sola tre quarti della produzione elettrica turkmena) e l'industria chimica (più dell'80% della produzione turkmena di fertilizzanti); altri importanti settori sono la produzione di lana pura 100%, tessuti, cuoio e calzature. L'agricoltura, resa possibile dal canale del Karakum (la provincia si trova infatti nel deserto del Karakum) produce fibre di cotone e olio vegetale.

Distretti[modifica | modifica wikitesto]

Siti archeologici[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]