Premio Jnanpith

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jnanpith Award
Premio assegnato ad autori di lingua indiana per il loro contributo eccezionale alla letteratura
Assegnato daBharatiya Jnanpith
StatoIndia India
Anno inizio1961
Sito webjnanpith.net/index.html

Il Premio Jnanpith è un riconoscimento letterario indiano attribuito ad autori di lingua indiana per il loro contributo eccezionale alla letteratura[1].

Istituito nel 1961[2] dalla famiglia Sahu Jain proprietaria del Times Group[3], è considerato il più importante premio letterario indiano[4].

Amministrato e organizzato dall'organizzazione letteraria e di ricerca "Bharatiya Jnanpith"[5], è destinato a tutti gli autori che scrivono nelle 22 lingue ufficiali come sancito dall'Ottavo programma alla Costituzione dell'India[6].

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Pagina dedicata al premio, su britannica.com. URL consultato il 2 settembre 2020.
  2. ^ (EN) Informazioni sul riconoscimento e albo d'oro, su byjus.com. URL consultato il 2 settembre 2020.
  3. ^ (EN) Hemant Singh, India’s Highest Literary Award (Jnanpith Award): Facts at a Glance, su jagranjosh.com, 6 novembre 2017. URL consultato il 2 settembre 2020.
  4. ^ (EN) Gorky Bakshi, Jnanpith Award 2019: Malayalam poet Akkitham bags 55th Jnanpith Award, su jagranjosh.com, 30 novembre 2019. URL consultato il 2 settembre 2020.
  5. ^ (EN) Nithin Sridhar, Jnanpith Award 2019: Malayalam poet Akkitham bags 55th Jnanpith Award, su newsgram.com, 5 settembre 2017. URL consultato il 2 settembre 2020.
  6. ^ (EN) Sridevi Nambiar, History Of The Jnanpith Award In 1 Minute, su theculturetrip.com, 29 settembre 2016. URL consultato il 2 settembre 2020.
  7. ^ (EN) Pallavi Keswani, Amitav Ghosh conferred Jnanpith Award, su thehindu.com, 13 giugno 2019. URL consultato il 2 settembre 2020.
  8. ^ (EN) Noted Malayalam poet Akkitham wins Jnanpith Award 2019, su scroll.in, 29 novembre 2019. URL consultato il 2 settembre 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]