Praeparatio evangelica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Praeparatio evangelica
AutoreEusebio di Cesarea
1ª ed. originale313 circa
Generesaggio
Sottogenereteologia, apologetica cristiana
Lingua originale greco

La Praeparatio evangelica è un'opera di apologetica cristiana scritta da Eusebio di Cesarea nella prima parte del IV secolo. Iniziata verso il 313[1], tenta di dimostrare la superiorità del cristianesimo sulle religioni pagane e sulle filosofie.

Contenuti[modifica | modifica wikitesto]

La Praeparatio è composta da quindici libri completamente conservati. Eusebio la considerò come un'introduzione al cristianesimo per i pagani. Tuttavia, per i lettori successivi l'opera è risultata meritoria in quanto ha fornito informazioni tratte da storici e filosofi che non erano state conservate altrove. Alcuni esempi:

  • Solo qui è conservato un riassunto degli scritti del sacerdote fenicio Sanchuniathon.
  • Solo qui vi è il racconto, tratto dal sesto libro di Diodoro Siculo, del meraviglioso viaggio di Evemero verso l'isola di Pancaia, dove egli pretende di aver trovato la sua vera storia degli dei.
  • Quasi solo qui sono conservati gli scritti del filosofo medioplatonico Attico.
  • Principalmente qui sono conservate importanti opere di Porfirio, il critico neoplatonico del cristianesimo, come Sulle immagini, Filosofia dagli oracoli, Lettera ad Anebo, Contro i cristiani, Contro Boeto, Lezione filologica.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Aaron P. Johnson, Ethnicity and Argument in Eusebius' Praeparatio evangelica, New York, Oxford University Press, 2006, p. 11.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Eusebius, Praeparatio evangelica, Edwin Hamilton Gifford (a cura di), Typographeo Academico, 1903. traduzione in inglese
  • Eusebius, Die Praeparatio evangelica, a cura di Karl Mras, (Collana Die griechischen christlichen Schriftsteller der ersten Jahrhunderte, vol. 43. Eusebius Werke, vol. 8, Berlino, Akademie Verlag (due volumi: I. Libri I-X; II. Libri Xi-XV).
  • Eusebio di Cesarea, Preparazione evangelica, Collana Testi patristici, Roma, Città Nuova, 2012 (tre volumi).