Popeyes Louisiana Kitchen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Popeyes Louisiana Kitchen
Logo
StatoStati Uniti Stati Uniti
Forma societariasussidiaria
Fondazione1972 a New Orleans, Louisiana, USA
Sede principaleStati Uniti Sandy Springs, Georgia
GruppoAFC Enterprises
Settoreristorazione rapida
Prodotti
  • Pollo
  • Panini
  • Frittura di mare
  • Biscotti
  • Dolci
Fatturato167 milioni di $ (2007)
Sito web

Popeyes Louisiana Kitchen (indicata spesso solo come Popeyes o come Popeyes Chicken & Biscuits o Popeyes Chicken & Seafood) è una catena statunitense di fast food, specializzati nel servire cibi a base di pollo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La compagnia è stata fondata ad Arabi, un sobborgo di New Orleans nel 1972 da Al Copeland, il quale aprì un locale chiamato Chicken on the Run.

Nel 1976 iniziò a concedere il marchio in franchise, il primo locale fu aperto a Baton Rouge, e per gestire meglio la catena fu fondata la Copeland Enterprises, con cui in seguito fu acquistata la catena rivale Church's Chicken (poi venduta nel 2004 alla Arcapita).

Agli inizi degli anni novanta la Copeland Enterprises, proprietaria della catena finì in bancarotta e i creditori riuscirono a rientrare dei loro crediti entrando in possesso della compagnia creando la America's Favorite Chicken o (AFC Enterprises tuttora proprietaria della catena)

Nome[modifica | modifica wikitesto]

Contrariamente a quanto si pensa il nome non deriva dal famoso personaggio Braccio di Ferro (appunto Popeye in lingua originale) bensì da Jimmy "Popeye" Doyle, protagonista del film Il braccio violento della legge come affermato dal fondatore. A differenza della catena Wimpy che deve proprio il suo nome a J. Wellington Wimpy (in italiano Poldo Sbaffini).

L'equivoco è causato dal fatto che la società usò Braccio di Ferro come mascotte nelle proprie campagne pubblicitarie approfittando proprio dell'omonimia.

Prodotti[modifica | modifica wikitesto]

Un ristorante Popeyes Louisiana Kitchen col vecchio logo

I ristoranti servono ai clienti prodotti principalmente a base di pollo cucinato in vari modi: fritto, arrostito o grigliato. Il pollo viene venduto in panini oppure in pezzi accompagnato con varie salse tra cui ad esempio la coleslaw.

Altri prodotti includono le fritture di mare, salsicce, biscotti e prodotti da pasticceria.

Diffusione[modifica | modifica wikitesto]

L'azienda è la seconda più grande catena di ristoranti a base di pollo del mondo per numero di locali (dopo la rivale Kentucky Fried Chicken) con oltre 1.800 ristoranti in 40 stati degli USA e in altri 25 paesi del mondo: Turchia, Cipro Nord, Bahrein, Cina, Hong Kong, Iraq, Indonesia, Giordania, Kuwait, Emirati Arabi Uniti, Giappone, Malaysia, Arabia Saudita, Corea del Sud, Singapore, Canada, Giamaica, Guyana, Suriname, Messico, Trinidad e Tobago, Honduras, Vietnam, Panama, Perù e Costa Rica.

In termini di fatturato è la terza azienda del settore superata solo da Kentucky Fried Chicken e Chick-fil-A.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN136471753