Playground

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Un playground (che in inglese significa genericamente "campo da gioco" o "parco giochi") è un campo da gioco all'aperto per pallacanestro.

Due streetballers si sfidano su un playground
Un playground nelle Filippine

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La pavimentazione generalmente è in asfalto o cemento, a differenza del parquet usato nei campi al coperto. Talvolta il campo è circondato da alte reti metalliche per evitare che il pallone finisca in strada.

Le dimensioni dei playground sono molto eterogenee. Si va dai campi di dimensioni regolamentari con due canestri, dove è possibile disputare normali partite di pallacanestro cinque contro cinque, a campetti di pochi metri quadrati con un solo canestro, dove si pratica lo street basketball o pallacanestro da strada.

Alcuni playground americani sono diventati luoghi leggendari dove i ballers dei quartieri newyorkesi si scontravano e si scontrano con stelle della NBA. A New York si dice che "se sei un giocatore NBA, e non sei mai stato <battezzato> sul campo del Rucker, non sei un vero giocatore", scrive Daniele Vecchi in un suo libro sui playground di New York.

Alcuni giocatori di playground sono diventati idoli del basket di strada, grazie alle loro esibizioni spettacolari. Tra questi ricordiamo il più grande di tutti Earl Manigault detto "The Goat", Herman Knowings detto "The Helicopter" e Joe "The Destroyer" Hammond, Richard “Pee Wee” Kirkland. Pete Axthelm ne parla nel suo bestseller sul basket "City Game".

Playground famosi[modifica | modifica wikitesto]

Streetballers al "Venice Beach Courts": il più famoso playground della West Coast.

Playground nella cultura popolare[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Basket: ecco i "Canestri di Strada", guida sentimentale ai playground, Gazzetta dello Sport, 4 aprile 2017. URL consultato il 6 ottobre 2018.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Pete Axthelm: City Game. Libreria dello Sport, Milano, 2001
  • Daniele Vecchi Playground in New York. Libri di Sport, Castelguelfo (Bo), 2006.
  • Daniele Vecchi Heroes-Eroi del Playground persi per strada. Libreria dello Sport, Milano, 2008.
  • Daniele Vecchi Playground in Usa. Libreria dello Sport, Milano, 2009.
  • Simone Rosi, “Filosofia del campetto. Cultura del basket di strada.” Ultra edizioni, Roma, 2017

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro