Più in alto di tutti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Più in alto di tutti
Più in alto di tutti.png
Titolo originaleRebound: The Legend of Earl 'The Goat' Manigault
PaeseStati Uniti d'America
Anno1996
Formatofilm TV
Generedrammatico, sportivo
Durata120 min
Lingua originaleinglese
Crediti
RegiaEriq La Salle
SceneggiaturaAlan Swyer, Larry Golin
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
FotografiaAlar Kivilo
MontaggioGary Karr
MusicheKevin Eubanks
ScenografiaCharles M. Lagola
CostumiDenise Cronenberg
TruccoSuzanne Benoit
Effetti specialiMartin Malivoire
ProduttoreDavid Coatsworth
Prima visione

Più in alto di tutti[1](Rebound: The Legend of Earl 'The Goat' Manigault), noto anche come Rebound: la vera storia di Earl "The Goat" Manigault''' è un film televisivo, del 1996, diretto da Eriq La Salle, ed interpretato da Don Cheadle. È la vera storia del cestista Earl Manigault.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film inizia con l'intervista a Kareem Abdul-Jabbar che dovendo fare un solo nome su chi sia stato il più grande giocatore di basket incontrato in carriera, risponde:

« Se devo fare solo un nome...Accidenti... Può essere soltanto Goat »

La vita, la leggenda, la caduta e la risalita di Earl Manigault detto "The Goat", figura mitica dei playground newyorkesi.

La parabola di giocatore viene bruscamente interrotta dalla sua dipendenza dall'eroina, di cui cade vittima cedendo agli spacciatori che circondano i campetti della Grande Mela.

Leggendo in carcere un libro sulle proprie gesta (di cui ignorava l'esistenza) regalato da un secondino (John C. McGinley), "Goat" si convincerà a cambiare strada, e affronterà i propri demoni del passato per redimersi. Nel cast parecchi giocatori NBA di oggi, che interpretano stelle del passato (Kevin Garnett-Wilt Chamberlain, su tutti).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Più in alto di tutti (1996) - Film.tv.it, su filmtv.it. URL consultato il 12 dicembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]