PlayStation VR

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
PlayStation VR
PlaystationVR (29014205246).jpg
Esemplare di PlayStation VR in esposizione
Paese d'origineGiappone
ProduttoreSony
Presentazione18 marzo 2014
Inizio vendita13 ottobre 2016; 16 mesi fa[1]
Esemplari venduti2 milioni[2]
Prezzo di lancio399$, 399, 349£[3]
Risoluzioni video1080p
SchermoOLED 5.7"
ComunicazioneLED a 9 posizioni tramite PlayStation Camera
Peso610 grammi
Sito Web

PlayStation VR, precedentemente conosciuto con il nome in codice Project Morpheus, è un visore di realtà virtuale sviluppato da Sony e progettato per essere compatibile con la PlayStation 4; è stato commercializzato il 13 ottobre 2016 in tutto il mondo.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Presentazione[modifica | modifica wikitesto]

PlayStation VR è stato annunciato durante la Game Developers Conference con il nome Project Morpheus. Il presidente di SIE Worldwide Studios, Shuhei Yoshida, ha presentato il dispositivo il 18 marzo 2014 dichiarando che "la realtà virtuale è la prossima innovazione da PlayStation che potrebbe modellare il futuro dei videogiochi" rivelando che la compagnia ha lavorato al visore per 3 anni.[4]

PlayStation VR era presente alla PlayStation Experience Expo di Las Vegas nel dicembre 2014.[5] Durante il Games Developer Conferenze 2015 Sony ha mostrato un prototipo con caratteristiche molto simili a quelle della versione finale del dispositivo, annunciandone il lancio per la seconda metà del 2016.[1]

Commercializzazione e vendite[modifica | modifica wikitesto]

Sony ha messo in commercio il dispositivo a partire dal 13 ottobre 2016,[1] al prezzo di 399 dollari, 399 euro e 349 sterline.[3] A fine febbraio 2017, il PlayStation VR aveva venduto circa 915.000 unità in tutto il mondo.[6] Le vendite hanno poi subito una battuta di arresto, superando il milione di unità nel giugno dello stesso anno.[7] A dicembre 2017 Sony ha dichiarato che PlayStation VR ha venduto 2 milioni di unità.[2] Da febbraio 2018 anche in Italia è distribuito il nuovo modello del PlayStation VR CUH-ZVR2.[8]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il Playstation VR è dotato di schermo OLED da 1080p, con una dimensione di 5.7 pollici. La risoluzione totale è di 1920×1080p che corrisponde a 960x1080p per occhio e garantisce un campo visivo di circa 100°.[9]

Playstation VR funziona solamente in combinazione con Playstation Camera. Altri accessori utili, per aumentare il realismo e l'interazione nell'ambiente di realtà virtuale, e compatibili sono i controller Playstation Move e le cuffie Playstation Rig 4VR.[10]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d PlayStation VR sarà disponibile dal 13 ottobre, su multiplayer.it. URL consultato il 14 settembre 2017.
  2. ^ a b (EN) PS4 Hits 70 Million Sales, PSVR Hits 2 Million, su ca.ign.com, 7 dicembre 2017. URL consultato il 7 dicembre 2017.
  3. ^ a b PlayStation Vr, il visore per la realtà virtuale di Sony in Italia a ottobre: costerà 399 euro, su ilmessaggero.it, 16 marzo 2016. URL consultato il 14 settembre 2017.
  4. ^ Stefania Sperandio, Sony presenta Project Morpheus, su spaziogames.it, 19 marzo 2014. URL consultato il 14 settembre 2017.
  5. ^ Matteo Tontini, Project morphus al playstation experience, su videogiochi.com, 7 dicembre 2014. URL consultato il 14 settembre 2017 (archiviato dall'url originale il 19 febbraio 2015).
  6. ^ (EN) PLAYSTATION®VR SELLS THROUGH 915,000 UNITS WORLDWIDE, su sie.com, 27 febbraio 2017. URL consultato il 14 settembre 2017.
  7. ^ (EN) PlayStation VR sold over 1 million units, su wholesgame.com, 6 giugno 2017. URL consultato il 14 settembre 2017.
  8. ^ Modello CUH-ZVR2 in vendita in Italia, su everyeye.it.
  9. ^ Benvenuto nella nuova rivoluzione della realtà virtuale, su Camera 360 Review. URL consultato il 18 gennaio 2017.
  10. ^ Playstation VR | Recensione | Prezzo | Giochi | Prova, in Camera 360 Review, 10 gennaio 2017. URL consultato il 18 gennaio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]