Pieralberto Carrara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pieralberto Carrara
Nazionalità Italia Italia
Altezza 173 cm
Peso 57 kg
Biathlon Biathlon pictogram.svg
Squadra Forestale
Ritirato 2000
Palmarès
Olimpiadi 0 1 0
Mondiali 3 0 2
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Pieralberto Carrara (Bergamo, 14 febbraio 1966) è un ex biatleta italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Originario di Serina, ha fatto parte della squadra nazionale italiana di biathlon dal 1982[1] al 2000 attraverso il Gruppo Sportivo Forestale. In Coppa del Mondo ha esordito nel 1986 nell'individuale di Feistritz, chiuso al 59º posto, e ha conquistato la prima vittoria, nonché primo podio, nel 1990 nell'individuale di Ruhpolding. È andato costantemente a punti durante la sua carriera, riuscendo a salire diverse volte sul podio: grazie a questi risultati arrivò 3° nella classifica generale nel 1992-1993, 4° nel 1995-1996 e 5° nel 1990-1991.

Ha partecipato a quattro edizioni dei Giochi olimpici invernali: Calgary 1988 (13° nella 10 km sprint), Albertville 1992 (41° nella 10 km sprint, 4° nella staffetta 4 x 7,5 km), Lillehammer 1994 (23° nella 10 km sprint, 15° nella 20 km individuale, 6° nella staffetta 4 x 7,5 km) e Nagano 1998 (10° nella 10 km sprint, argento nella 20 km individuale, 9° nella staffetta 4 x 7,5 km). Ai Mondiali ha ottenuto cinque medaglie (tre d'oro e due di bronzo), tutte in gare a squadre visto che in quegli anni l'Italia vantava un collettivo non indifferente. Oltre i grandi risultati a livello mondiale arrivò per tre volte primo ai Campionati italiani.[1][2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 3º nel 1993
  • 12 podi (8 individuali, 4 a squadre[4]), oltre a quelli conquistati in sede olimpica e iridata e validi anche ai fini della Coppa del Mondo:
    • 2 vittorie (individuali)
    • 6 secondi posti (4 individuali, 2 a squadre)
    • 4 terzi posti (2 individuali, 2 a squadre)

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Nazione Specialità
17 gennaio 1991 Ruhpolding Germania Germania IN
23 gennaio 1993 Anterselva Italia Italia SP

Legenda:
IN = individuale
SP = sprint

Campionati italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Campioni della Valle Brembana (Lo Sport in Valle Brembana, 9 febbraio 2016)
  2. ^ 50° Sci Club Valserina Oltre il Colle, Paolo Maurizio, 14 novembre 2015
  3. ^ a b c d e Gara valida anche ai fini della Coppa del Mondo.
  4. ^ Dati parziali fino al 1993 per le prove individuali, fino al 1997 per le prove a squadre.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]