Pervis Pasco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pervis Pasco
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 206 cm
Peso 104 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Centro
Ritirato 2015
Carriera
Giovanili
2001-2003Kansas St. Wildcats
Squadre di club
2003-2004Al Manama
2004-2005Antalya BŞB 24
2005-2006Teramo Basket34
2006-2007Changwon Sakers
2007-2008V.L. Pesaro34
2008-2009NSB Rieti23
2009Ostenda 8
2009-2010Pall. Biella28
2010-2011Strasburgo 28
2011-2012Saragozza 20024
2012Zielona Góra 3
2012Vestelspor Manisa
2012-2013Balıkesir
2014-2015Colo-Colo
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Pervis Lee Pasco (Clearwater, 22 maggio 1980) è un ex cestista statunitense.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2000 frequenta lo junior college Pensacola e poi gioca due anni nella NCAA a Kansas State. Disputa delle discrete stagioni ma la sua avventura con i Wildcats termina nel modo peggiore, contro Colorado, nella partita di apertura del torneo della Big 12, con la sua squadra avanti di due punti a tre secondi dalla fine, intercetta un lungo passaggio ma credendo che il tempo fosse finito corre festeggiando con la palla in mano, gli arbitri fischiano infrazione di passi e Colorado vince la partita con un tiro da tre all'ultimo secondo.

Dopo la delusione al college, gioca in Bahrain, dove vince il campionato e l'anno successivo si sposta in Turchia. Nel 2005 la sua prima esperienza in Italia con Teramo, si mette in luce nell'all-star game vincendo la gara delle schiacciate. Una parentesi in Corea, dove rivince la gara delle schiacciate ma viene espulso dalla lega per aver spintonato un arbitro[1], e torna in Italia alla Scavolini Pesaro. Il suo rendimento non convince la dirigenza pesarese e quindi lascia le Marche per approdare alla Nuova Sebastiani. La stagione successiva Pasco lascia Rieti per volare in Francia giocando per lo Strasburgo[2].

Note tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Alto 206 cm per 104 kg, occupa il ruolo di centro. Eccellenti doti fisiche gli permettono di schiacciare, stoppare e prendere rimbalzi con continuità, difetta nel tiro fronte a canestro e nei tiri liberi.

Titoli[modifica | modifica wikitesto]

  • Campionato del Bahrain: 2004
  • Gara delle schiacciate all-star game serie A: 2006

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1] articolo del korea times.
  2. ^ Stagione 2010-2011

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]