Permission to Land

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Permission to Land
Artista The Darkness
Tipo album Studio
Pubblicazione 2003
Dischi 1
Tracce 10
Genere Glam rock
Heavy metal
Hard rock
Etichetta Atlantic
Certificazioni
Dischi d'oro Stati Uniti Stati Uniti[1]
(vendite: 500 000+)
Dischi di platino Australia Australia[2]
(vendite: 70 000+)

Canada Canada[3]
(vendite: 80 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[4]
(vendite: 15 000+)

Regno Unito Regno Unito (4)[5]
(vendite: 1 200 000+)
The Darkness - cronologia
Album precedente

Permission to Land è il primo album dei The Darkness. Pubblicato nel 2003, ha avuto un successo enorme, proiettando la band ai vertici di ogni classifica, trainato dai suoi singoli di successo, I Believe in a Thing Called Love, Love Is Only a Feeling e Growing On Me.

Grazie a questo album, la band si aggiudicò tre Brit Awards nel 2004: Miglior gruppo, Miglior gruppo rock e Miglior album.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Black Shuck
  2. Get Your Hands Off My Woman
  3. Growing on Me
  4. I Believe in a Thing Called Love
  5. Love Is Only a Feeling
  6. Givin' Up
  7. Stuck in a Rut
  8. Friday Night
  9. Love on the Rocks With No Ice
  10. Holding My Own

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock
  1. ^ (EN) Gold & Platinum Searchable Database, RIAA. URL consultato il 26 maggio 2015.
  2. ^ (EN) ARIA Charts – Accreditations – 2004 Albums, ARIA Charts. URL consultato il 26 maggio 2015.
  3. ^ (EN) Gold Platinum Database, Music Canada.
  4. ^ (EN) New Zealand album certifications – The Darkness – Permission to Land, Recording Industry Association of New Zealand. URL consultato il 26 maggio 2015.
  5. ^ (EN) Certified Awards, British Phonographic Industry. Digitare "The Darkness" in "Keywords", dunque premere "Search".